Powered by Invision Power Board



  Reply to this topicStart new topicStart Poll

> In Una Situazione Difficile..
 
antoooo
Inviato il: Domenica, 01-Ott-2017, 20:43
Quote Post


Nuovo iscritto



Messaggi: 2
Utente Nr.: 18.566
Iscritto il: 01-Ott-2017



Ciao a tutti ragazzi/e! blush.gif Mi sono appena iscritta in questo Forum, comunque mi presento in due parole: mi chiamo Antonella ed ho 28 anni.
Che dire.. diciamo che non so neanche bene da dove cominciare.. attualmente sono in una situazione da cui mi sento letteralmente intrappolata, in realtà questa situazione che ne è alla base di diverse altre che ne sono in realtà solo una conseguenza, perdura già da molti anni, da quando ero pressocchè un'adolescente.. il mio problema principale è un profondo rifiuto per la mia immagine esteriore, in particolare per il mio viso.. lo so, mi direte, forse non sei bella ma impara ad accettarti così come sei.. il punto è che io mi vedo non semplicemente brutta ma un vero mostro deforme, e credetemi non sto esagerando!!! PSICO sad.gif Ho iniziato ad avere dei dubbi sulla normalità del mio aspetto intorno ai quindici anni, ma il tutto era piuttosto gestibile, la situazione è degenerata da quando ho cominciato seriamente ad accorgermi di avere un viso completamente diverso da quello che avevo sempre visto: ero diventata un mostro, con dei tratti assurdi, come se fossi "montata male".. all'inizio non riuscivo a spiegarmi cosa potesse essere accaduto e andavo avanti nella speranza che da un giorno all'altro questa cosa forse sarebbe anche passata spontaneamente, che forse era una mia impressione.. non so.. il problema è stato che questa situazione è perdurata negli anni fino ad arrivare ad oggi.. in questi anni ho sofferto come un cane, ripensando a quel terribile riflesso nel quale non mi riconoscevo più.. ho attraversato periodi diversi, in alcuni periodi mi sforzavo con tutte le mie forze di reagire a questa inverosimile situazione, ed altre in cui non avevo più la forza per farlo.. cercavo di utilizzare il trucco o acconciare i capelli in un certo modo per provare a migliorare un pò la situazione, ho affrontato diverse volte percorsi di psicoterapia che praticamente non mi hanno aiutato per nulla, ho fatto una cura farmacologica in un periodo di particolare depressione che non si è rivelata neanch'essa di sostegno e diversi altri tentativi.. di solito gli psicologi danno nome al mio problema di dismorfofobia, ma io stento a credere ciò sinceramente: perchè è troppo reale quell'immagine che vedo nello specchio, perchè ho notato anche che gli psicologi tendono a volte a fare uno strauso del termine "dismorfofobia", definendo alle volte anche una persona che brutta lo è per davvero "dismorfofobica" ed obiettivamente non ne vedo molto il senso ed infine perchè razionalmente mi sembra assai improbabile che fino ai 15 anni, mi vedessi bene allo specchio e poi magicamente si fosse manifestato un qualcosa che mi facesse percepire in qualche modo in maniera "distorta".. data la disperazione provata nel guardarmi in questo modo terribile allo specchio, ho cominciato a ricercare anche dei chirurghi estetici e maxillo facciali, alcuni di essi mi hanno detto che interverrebbero, altri no. Il problema principale è che se mi guardo allo specchio vedo un viso che ha dei tratti strani, che è asimmetrico, effettivamente anche alcuni chirurghi hanno confermato in me la presenza di un'asimmetria mandibolare, ma per come mi vedo io, il problema non è solo l'asimmetria, io mi vedo totalmente anormale, montata male, non sto esagerando purtroppo: deforme.. ad oggi il punto è che non ho un lavoro, perchè non ce la faccio ad espormi con questa faccia così, la mia famiglia non mi è molto di sostegno, mio padre a malapena mi guarda in faccia e non riesce a comprendere la situazione e mia madre a cui ho chiesto di aiutarmi a questo punto a provare ad intervenire almeno sull'aspetto dell'asimmetria per vedere se il mio modo di percepirmi migliora almeno un pò ma lei non è d'accordo , in quanto la sua risposta è stata "i nostri risparmi li potremmo utilizzare in altro modo" e che quindi fondamentalmente non mi aiuterebbero mai economicamente ad affrontare la possibilità di un intervento.. e quindi mi sembra come se per loro potrei continuare a non vivere la mia vita e per loro andrebbe in un certo senso bene comunque.. ad oggi sono davvero stanca, mi sento sola perchè non capita e la cosa peggiore forse, intrappolata da questa situazione, vorrei semplicemente vivere come fanno tutti, uscire, lavorare, realizzarmi, dedicarmi a quello che mi piace ma non posso farlo con questo viso da mostro.. perchè quando ci ho provato la cosa si rivelava solo una devastante sopravvivenza.. lo so, il mio problema non è specificatamente inerente a questa sezione ma ad esser sincera non sapevo bene neanche dove collocare il mio post..
vedo tutto negativo, è difficile fino in fondo spiegare come mi sento, vorrei provare a confrontarmi con i vostri punti di vista, se siete disponibili a ciò potrei anche inviarvi delle foto per inquadrare un pò di più la realtà della situazione.. io non so più bene come muovermi, sembra che qualsiasi cosa faccia per cercare di risolvere o quanto meno migliorare la situazione, sia sbagliata.Mi sento in trappola e la cosa mi preoccupa molto..
PMEmail Poster
Top
 
antoooo
Inviato il: Giovedì, 12-Ott-2017, 21:24
Quote Post


Nuovo iscritto



Messaggi: 2
Utente Nr.: 18.566
Iscritto il: 01-Ott-2017



Mi aspettavo almeno una mezza risposta.. vabbè! dry.gif PSICO giveup.gif PSICO giveup.gif PSICO giveup.gif E' così improponibile la cosa?! PSICO-nono.gif PSICO-nono.gif
PMEmail Poster
Top
Adv
Adv














Top
 
Oltreilproblema
Inviato il: Giovedì, 12-Ott-2017, 21:40
Quote Post


Membro Junior
*


Messaggi: 96
Utente Nr.: 18.587
Iscritto il: 11-Ott-2017



Sinceramente non conosco bene il tuo caso ma qualcosa posso comunque dirtela! Abbiamo una vita soltanto a disposizione! Ed io trovo assurdo che una persona possa sprecarla perche non si piaccia di viso! Hai mai visto la bella e la bestia? Cartone bellissimo e ricco di significato! Ammettiamo che tu abbia un viso orribile, e allora? Cosa facciamo? Non viviamo piu? La fuori è pieno di gente che senza gambe è diventata campione di corsa e che senza braccia e riusciuta ad avere una propria autonomia utilizzando i piedi e te mi dici che non riesci a realizzarti perche hai un brutto viso? Accetta la cosa in maniera molto serena! Ricordandoti che l anima è l unica cosa di cui dobbiamo preoccuparci piu che del proprio viso o proprio corpo! Capisco che la cosa ti abbia invalidato fino ad adesso ma ora fai un atto di fede e supera questa cosa!! La fuori il mondo sta aspettando il tuo sorriso il tuo entusiasmo! Vivi, fai dello sport aumenta la tua autostima leggi libri! Pensa alla tua crescita personale e non sprecare energie a pensare al tuo viso! Lascialo li dov'è! La vita è bellissima e merit di essere vissuta al massimo! Forza e coraggio siamo tutti con te


--------------------
Vuoi vedere un miracolo? Sii il tuo miracolo!
PMEmail Poster
Top
 
menhir217
Inviato il: Martedì, 28-Nov-2017, 15:02
Quote Post


Psico Zio
***


Messaggi: 2.315
Utente Nr.: 9.928
Iscritto il: 26-Mar-2012



Io non ho capito però se tu ti percepisci deforme pur avendo un viso "normale" (qualche leggera asimmetria ce l'abbiamo tutti) o se ha davvero delle deformità reali. Dici che anche i chirurghi che hai interpellato erano discordi, quindi io non capisco davvero in quale delle due situazioni ti trovi.
Quello che ti posso dire è che naturalmente, se ci fosse realmente una problematica fisica concreta, io proverei con la via chirurgica per sistemare ciò che non va. Una persona non è tenuta a piacersi per forza anche in presenza di deformità. C'è chi ci riesce e chi no e in questo secondo caso ha il sacrosanto diritto di provare a correggere ciò che non piace.
Diverso è il discorso se invece il tuo viso è assolutamente normale ma tu lo percepisci deforme. In questo caso dovresti lavorare su te stessa e capire che cosa ha causato, all'età di 15 anni, questo improvviso cambio di percezione...


--------------------
Se pensi che riuscirai o che non riuscirai, avrai comunque ragione.

Om Shanti.
PM
Top
 
Oltreilproblema
Inviato il: Martedì, 28-Nov-2017, 18:12
Quote Post


Membro Junior
*


Messaggi: 96
Utente Nr.: 18.587
Iscritto il: 11-Ott-2017



Il tuo pragmatismo è da premio nobel!:)


--------------------
Vuoi vedere un miracolo? Sii il tuo miracolo!
PMEmail Poster
Top
 
menhir217
Inviato il: Martedì, 28-Nov-2017, 18:27
Quote Post


Psico Zio
***


Messaggi: 2.315
Utente Nr.: 9.928
Iscritto il: 26-Mar-2012



Dici a me? Che cosa ho detto che non va?


--------------------
Se pensi che riuscirai o che non riuscirai, avrai comunque ragione.

Om Shanti.
PM
Top
 
Oltreilproblema
Inviato il: Martedì, 28-Nov-2017, 18:28
Quote Post


Membro Junior
*


Messaggi: 96
Utente Nr.: 18.587
Iscritto il: 11-Ott-2017



Ma nulla, lo dicevo per sdrammatizzare!


--------------------
Vuoi vedere un miracolo? Sii il tuo miracolo!
PMEmail Poster
Top
 
menhir217
Inviato il: Martedì, 28-Nov-2017, 18:33
Quote Post


Psico Zio
***


Messaggi: 2.315
Utente Nr.: 9.928
Iscritto il: 26-Mar-2012



Uhm... Boh... Non ho capito... Vabbè...


--------------------
Se pensi che riuscirai o che non riuscirai, avrai comunque ragione.

Om Shanti.
PM
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 1 (1 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Topic Options Reply to this topicStart new topicStart Poll

 



[ Script Execution time: 0.3055 ]   [ 19 queries used ]   [ GZIP Abilitato ]