Powered by Invision Power Board



Pagine : (2) [1] 2   ( Vai al primo messaggio non letto ) Reply to this topicStart new topicStart Poll

> Come Guarire
 
nuvolo
Inviato il: Giovedì, 23-Ago-2007, 00:41
Quote Post


Nuovo iscritto



Messaggi: 6
Utente Nr.: 302
Iscritto il: 28-Lug-2007



Da poco tempo ho scoperto di soffrire di fobia sociale, tutto quello che so su questa patologia l’ho appreso da internet e forum specifici dove nelle esperienze riportate da chi ne è affetto, riscontro gli stessi identici stati d’animo, sensazioni, blocchi…che non permettono di vivere normalmente la socialità e che rendono una qualità della vita scadente…
Con questa malattia convivo da molti anni senza che me ne sia mai reso conto… e ora che ho capito il mio male vorrei sapere se è possibile curarlo, se si come, a chi rivolgersi, se esistono dei centri specializzati seri da preferire rispetto al singolo psicologo, se è possibile curarsi da solo ad esempio con dei libri…
Il racconto delle vostre esperienze può aiutarmi a capire come potermi curare…
Grazie a tutti coloro vorranno aiutarmi…
PMEmail Poster
Top
 
swann
Inviato il: Giovedì, 23-Ago-2007, 15:07
Quote Post


Membro Senior
*


Messaggi: 349
Utente Nr.: 234
Iscritto il: 14-Lug-2007




Innanzitutto prendi qualunque esperienza ti verrà raccontata con le dovute precauzioni: ognuno ha il suo percorso e ciò che va bene per qualcun'altro non è detto che vada anche per te.

Detto questo posso dirti che io personalmente frequento uno psicoterapeuta, dapprima con cadenza settimanale adesso ogni 15 giorni. Non ho mai preso farmaci e il terapeuta me li ha sempre sconsigliati. Il primo passo nel mio caso è stato quello di rivolgermi al medico di base, che mi ha indirizzato ai servizi della asl. Dove abito però non c'era la possibilità di esssere seguita in una struttura pubblica e così ho dovuto rivolgermi ad un privato: nonostante sia una scelta dispendiosa fino ad ora non ho cercato alternative, anche perchè per me è molto difficile aprirmi e dal momento che ho trovato una persona con cui riesco a farlo e che ha saputo, fino ad ora, aiutarmi non mi sembra il caso di ripartire da zero per ragioni puramente economiche.

Leggere dei libri sull'argomento, così come leggere le esperienze di chi ha problemi simili al tuo può essere d'aiuto, ma non credo che sia sufficiente, soprattutto se certe difficoltà te le porti dietro da anni. Almeno questo è quello che penso io.

In bocca al lupo biggrin.gif

PMEmail Poster
Top
Adv
Adv














Top
 
Nimrod
Inviato il: Venerdì, 24-Ago-2007, 13:36
Quote Post


Psico reale anarchico
****


Messaggi: 4.667
Utente Nr.: 69
Iscritto il: 05-Lug-2007



Ci sono dei libri che possono dare un po' di aiuto :

Le vostre zone erronee. Guida all'indipendenza dello spirito
Dyer Wayne W

un libro qualsiasi di Anthony Robbins


Ognuno reagisce in modo diverso alla lettura di questi manuali
PMUsers WebsiteMSN
Top
 
Klavier
Inviato il: Venerdì, 24-Ago-2007, 13:47
Quote Post


Utentessa Baby
***


Messaggi: 2.757
Utente Nr.: 6
Iscritto il: 29-Giu-2007



non soffro di fobia sociale quindi nn sono la persona migliore x darti consigli unsure.gif

però voelvo darti il mio benvenuto qui e sono sicura che troverai qui tante persone cn cui poterti sfogare

un abbraccio PSICO hug.gif


--------------------


se si chiude una porta si apre un portone
..e se si chiude un portone però sei fregata (Somer)



sappi che tutte le strade, anche le più sole, hanno un vento che le accompagna, e che il gomitolo forse non ha voluto diventar maglione..che preferisco non imparar la rotta, per ricordarmi il mare

memento audere semper
PM
Top
 
Blue
Inviato il: Venerdì, 24-Ago-2007, 15:23
Quote Post


Psico Amico
*


Messaggi: 508
Utente Nr.: 52
Iscritto il: 04-Lug-2007



Ciao benvenuto smile.gif

Non prendo farmaci (solo ansiolitico all'occorrenza) ma faccio psicoterapia da due anni.
La mia è una psicoterapia analitica e mi sta aiutando parecchio nonostante alcune periodiche regressioni.
La mia psicologa però mi ha detto che per questo tipo di problema (o almeno per me) sarebbe più indicata la terapia di gruppo.
Per ora non me la sento, continuo così.
Poi si vedrà.


--------------------
Hostato su Megaportal.it
Blue
PM
Top
 
nuvolo
Inviato il: Venerdì, 24-Ago-2007, 21:58
Quote Post


Nuovo iscritto



Messaggi: 6
Utente Nr.: 302
Iscritto il: 28-Lug-2007



Vi ringrazio tutti per il vostro affettuoso benvenuto che mi fa sentire come a "casa" e allevia un pò la mia sofferenza psicologica...Grazie Klavier sei molto gentile..

swann invidio il tuo coraggio ad aprirti con il tuo medico di base, io devo dire che difficilmente ce la farei comunque a prescindere tempo fa, mi sono rivolto ad uno psicologo dell'asl senza sapere ancora di aver la FS e considerato che non se ne accorto neanche lui, ke i tempi di attesa tra i colloqui erano lunghi, ke non mi stava tanto a sentire, ke i colloqui erano continuamente interrotti dalle telefonate al suo cellulare e ke pubblicizzava il suo studio privato.. beh mi hanno fatto desistere dal ritornarci... magari sarà stato solo un caso...buh...

Volendo a questo punto ausiliarmi di un valido esperto del settore per guarire - sempre se si può guarire - volevo chiedervi quali sono i criteri di scelta dello psicoterapeuta:
per esempio tutti gli psicologi sono psicoterapeuti? deve essere specializzato in fobia sociale (non so se esiste), può essere anche uno psichiatra?

blue tu è da un po che fai questa terapia e in base alla tua esperienza mi viene da chiedermi ma, ke durata hanno mediamente queste terapie? capisco che possano dipendere dal tipo di persona, ma, avranno un termine o si dovrà andare dallo psicologo per sempre sad.gif

Redelfiumedoro grazie per i libri consigliati...
PMEmail Poster
Top
 
Nimrod
Inviato il: Venerdì, 24-Ago-2007, 22:13
Quote Post


Psico reale anarchico
****


Messaggi: 4.667
Utente Nr.: 69
Iscritto il: 05-Lug-2007



Non tutti gli psicologi sono psicoterapeuti.
Puoi andare da uno psichiatra,in tal caso la cura sarà prevalentemente farmacologica.

Come psicoterapia invece consigliata la terapia cognitiva comportamentale
o quella strategica breve.
PMUsers WebsiteMSN
Top
 
swann
Inviato il: Sabato, 25-Ago-2007, 17:01
Quote Post


Membro Senior
*


Messaggi: 349
Utente Nr.: 234
Iscritto il: 14-Lug-2007



QUOTE (nuvolo @ Venerdì, 24-Ago-2007, 20:58)

swann invidio il tuo coraggio ad aprirti con il tuo medico di base, io devo dire che difficilmente ce la farei comunque a prescindere tempo fa, mi sono rivolto ad uno psicologo dell'asl senza sapere ancora di aver la FS e considerato che non se ne accorto neanche lui, ke i tempi di attesa tra i colloqui erano lunghi, ke non mi stava tanto a sentire, ke i colloqui erano continuamente interrotti dalle telefonate al suo cellulare e ke pubblicizzava il suo studio privato.. beh mi hanno fatto desistere dal ritornarci... magari sarà stato solo un caso...buh...



Non si è trattato di coraggio ma di necessità blush.gif .
Innanzitutto perchè serviva la richiesta del medico curante per prenotare la visita dallo psicologo della asl. E poi perchè, non conoscendo nulla del settore, mi sembrava meglio chiedere consiglio a qualcuno che, in teoria, dovrebbe saperne qualcosa di più, piuttosto che pescare a casaccio dall'elenco degli psicologi nelle pagine gialle...
PMEmail Poster
Top
 
nuvolo
Inviato il: Domenica, 26-Ago-2007, 20:01
Quote Post


Nuovo iscritto



Messaggi: 6
Utente Nr.: 302
Iscritto il: 28-Lug-2007



ma all'ASL è possibile allora trovare uno psicoterapeuta che faccia terapia cognitiva comportamentale o quella strategica breve??
La strategica breve è definita così perché dura poco?
Le terapie mediamente durano tanto..?
PMEmail Poster
Top
 
Blue
Inviato il: Domenica, 26-Ago-2007, 22:56
Quote Post


Psico Amico
*


Messaggi: 508
Utente Nr.: 52
Iscritto il: 04-Lug-2007



QUOTE (nuvolo @ Venerdì, 24-Ago-2007, 21:58)


blue tu è da un po che fai questa terapia e in base alla tua esperienza mi viene da chiedermi ma, ke durata hanno mediamente queste terapie? capisco che possano dipendere dal tipo di persona, ma, avranno un termine o si dovrà andare dallo psicologo per sempre sad.gif


Non andrò dalla psicologa per sempre, a me la mia ha detto che andremo avanti fino a che non riterremo (entrambe) opportuno allentare un po' o addirittura smettere.
Per ora non è il momento, io sento che non è il momento di smettere.
E sono contenta di aver iniziato questo tipo di terapia perchè volevo comunque capire da cosa fosse scaturito il mio problema.
In parte l'ho capito. Ora non mi resta che cercare di risolverlo.
Ma ho bisogno della sua presenza per farlo.

Per gli altri tipi di terapia non posso dirti nulla invece.

Ciao smile.gif


--------------------
Hostato su Megaportal.it
Blue
PM
Top
 
Nimrod
Inviato il: Lunedì, 27-Ago-2007, 09:47
Quote Post


Psico reale anarchico
****


Messaggi: 4.667
Utente Nr.: 69
Iscritto il: 05-Lug-2007



QUOTE (nuvolo @ Domenica, 26-Ago-2007, 20:01)
ma all'ASL è possibile allora trovare uno psicoterapeuta che faccia terapia cognitiva comportamentale o quella strategica breve??
La strategica breve è definita così perché dura poco?
Le terapie mediamente durano tanto..?

Dipende dalle strutture.
Dove vado io ad esempio c'è la psicologa che fa analisi transazionale e un psicologo che fa terapia strategica.
In genere sia la strategica che la cognitiva comportamentale sono psicoterapie di breve durata
dalle 7 -10 sedute per la prima e 15-20 per la seconda...ma non è detto che non durino di più in base al disturbo,al paziente e al terapeuta stesso.

Con la psicanalisi invece se ne possono andare anni.

Comunque sono loro a decidere se hai bisogno di uno psichiatra o di una terapia psicologica o entrambi.
PMUsers WebsiteMSN
Top
 
nuvolo
Inviato il: Lunedì, 27-Ago-2007, 19:54
Quote Post


Nuovo iscritto



Messaggi: 6
Utente Nr.: 302
Iscritto il: 28-Lug-2007



ah ecco... quindi Re tu ti avvali di una struttura pubblica..?
sicuramente per me sarebbe molto vantaggioso ma seguono bene ?

In ogni caso mi pare di capire che anche se dipende molto dal paziente e terapeuta mediamente le sedute sono abbastanza limitate (7-20) quindi nelle migliori aspettative un soggetto affetto da fobia sociale potrebbe in tempi rapidi guarire! o ho capito male?

Comunque Voi dopo aver seguito queste terapie come vi sentite, nel senso: riuscite a superare quei blocchi tipici, riuscite a socializzare liberamente e con tutti, qndo uscite vi sentite sereni (non ansiosi) e quindi di compagnia, state bene con voi stessi e con gli altri, i vostri rapporti sociali sono migliorati insieme al qualità della vita..?
PMEmail Poster
Top
 
Nimrod
Inviato il: Martedì, 28-Ago-2007, 17:05
Quote Post


Psico reale anarchico
****


Messaggi: 4.667
Utente Nr.: 69
Iscritto il: 05-Lug-2007



QUOTE (nuvolo @ Lunedì, 27-Ago-2007, 19:54)
ah ecco... quindi Re tu ti avvali di una struttura pubblica..?
sicuramente per me sarebbe molto vantaggioso ma seguono bene ?

In ogni caso mi pare di capire che anche se dipende molto dal paziente e terapeuta mediamente le sedute sono abbastanza limitate (7-20) quindi nelle migliori aspettative un soggetto affetto da fobia sociale potrebbe in tempi rapidi guarire! o ho capito male?

Comunque Voi dopo aver seguito queste terapie come vi sentite, nel senso: riuscite a superare quei blocchi tipici, riuscite a socializzare liberamente e con tutti, qndo uscite vi sentite sereni (non ansiosi) e quindi di compagnia, state bene con voi stessi e con gli altri, i vostri rapporti sociali sono migliorati insieme al qualità della vita..?

Sì vado in una struttura pubblica : psicologa e psichiatra
inoltre faccio le gite
vado alle feste del centro diurno
e per tutto l'anno escluso il mese d'agosto frequento due volte a settimana
un gruppo di mutuo auto aiuto

Questo si fa da me,poi non so cosa succede in altre strutture pubbliche

Certo che dalla fobia sociale si può guarire,e anche in modi diversi
Dovresti però dirmi quali sono le tue difficoltà di preciso...per esempio
se le tue difficoltà sono solo con gente sconosciuta o anche con chi già conosci...
solo con le ragazze o con tutti,anche che ne so bambini o vecchietti...

io sto meglio per quanto riguarda la fobia sociale
ma il merito è stato più che altro mio
non sento più il timore o giudizio degli altri
però non mi piace socializzare
PMUsers WebsiteMSN
Top
 
nuvolo
Inviato il: Mercoledì, 29-Ago-2007, 21:30
Quote Post


Nuovo iscritto



Messaggi: 6
Utente Nr.: 302
Iscritto il: 28-Lug-2007



Ti dirò che innanzitutto ho paradossalmente più difficoltà con le persone che già conosco e di contro mi sento più disinibito nei confronti di chi non conosco ma solo per il periodo iniziale poi andando avanti nel tempo mi chiudo anche con loro...Ma ora sto arrivando al punto che mi chiudo con tutti.
Sicuramente con le ragazze e nel rivolgermi anche ad un gruppetto di poche persone figuriamoci una platea. Con i vecchietti e bambini non mi sembra di avere grossi problemi. Non riesco a socializzare ed è un aspetto di cui soffro tantissimo, hai presente qndo entri in un aula il primo giorno di scuola od università e trovi tantissime persone nuove che socializzano? ecco io non ci riesco proprio, e per assicurare la riuscita di un minimo di socializzazione avvicino (qndo lo faccio) i più emarginati strani perchè forse penso, non mi rifiutino...
In definitiva da tutto quello che faccio e dico ho una forte paura di attirare l'attenzione su di me, entrare in soggezione, fare brutte figure per aver detto cose stupide non attinenti qndi ricevere commenti negativi, rifiuti, essere deriso, entrare nel ridicolo. E ciò mi porta a rifuggire qualsiasi momento di vita sociale.

PMEmail Poster
Top
 
Nimrod
Inviato il: Mercoledì, 29-Ago-2007, 21:37
Quote Post


Psico reale anarchico
****


Messaggi: 4.667
Utente Nr.: 69
Iscritto il: 05-Lug-2007



QUOTE (nuvolo @ Mercoledì, 29-Ago-2007, 21:30)
Ti dirò che innanzitutto ho paradossalmente più difficoltà con le persone che già conosco e di contro mi sento più disinibito nei confronti di chi non conosco ma solo per il periodo iniziale poi andando avanti nel tempo mi chiudo anche con loro...Ma ora sto arrivando al punto che mi chiudo con tutti.

Hai vergogna di qualcosa in particolare?
Come se volessi nasconderti,infatti tendi poi all'evitamento con tutti.
Non hai nessun amico?Quanti anni hai?Abiti in una grossa città o piccola?
PMUsers WebsiteMSN
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 0 (0 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Topic Options Pagine : (2) [1] 2  Reply to this topicStart new topicStart Poll

 



[ Script Execution time: 0.0785 ]   [ 20 queries used ]   [ GZIP Abilitato ]