Powered by Invision Power Board



Pagine : (2) 1 [2]   ( Vai al primo messaggio non letto ) Reply to this topicStart new topicStart Poll

> Gestire L'ansia, Si Pu˛, ne parliamo?
 
squalotto
Inviato il: Giovedý, 01-Feb-2018, 19:42
Quote Post


Psico Amico
*


Messaggi: 594
Utente Nr.: 14.168
Iscritto il: 24-Lug-2014



QUOTE (Aeroplano italiano @ Giovedý, 01-Feb-2018, 10:22)
Ragazzi, ma Ŕ vero o no che ci siamo abituati a dare giudizi, sulla base della prima impressione?

(poi hai voglia a prendere ansiolitici...).

perchŔ ci proiettiamo nel futuro, sulla base di eventi passati e non guardiamo al presente


--------------------
non c'e' notte che non veda il giorno
PM
Top
 
Aeroplano italiano
Inviato il: Domenica, 04-Feb-2018, 00:01
Quote Post


Psico Zio
***


Messaggi: 2.032
Utente Nr.: 11.442
Iscritto il: 03-Gen-2013



Anche. Ma il problema Ŕ il tempo che impieghiamo a darci o a dare una risposta.
L'urgenza di rispondere genera pressione, che genera ansia.


--------------------
Se non sei saggio, siilo :-)
PMEmail Poster
Top
 
Aeroplano italiano
Inviato il: Mercoledý, 07-Feb-2018, 16:47
Quote Post


Psico Zio
***


Messaggi: 2.032
Utente Nr.: 11.442
Iscritto il: 03-Gen-2013



GRANDE FORZA CONTRO L'ANSIA E'
non manifestare le proprie emozioni nelle situazioni sociali che ci fanno sentire timidi, preoccupati, insicuri.
Lasciamoci dunque la libertÓ di provare dentro quello che ci viene, ma non manifestiamolo, fino a che il clima non ci sembra adatto e noi non ci sentiamo a nostro agio. ╚ chiaro che a una festa Ŕ meglio comportarsi in un modo pi¨ emotivo.

La neutralitÓ Ŕ semplice riserbo, che permette un senso di padronanza di sÚ e un maggiore rispetto preventivo da parte degli altri.

PerchÚ diciamocelo : la maggior parte delle ansie Ŕ di origine sociale.


--------------------
Se non sei saggio, siilo :-)
PMEmail Poster
Top
 
PEGASUSDIFUOCO
Inviato il: Giovedý, 22-Feb-2018, 13:21
Quote Post


Membro Junior
*


Messaggi: 54
Utente Nr.: 18.771
Iscritto il: 23-Gen-2018



i tre alimenti del doc secondo nardone sono
1 il cercare di controllare le proprie senzazioni fisiche (testare)
2 chiedere aiuto
3 evitare le situazioni che creano ansia (l'evitamento)
queste tre cose , mescolate insieme, generano una spirale che si autoalimenta fino a diventare ingestibile con il tempo, causando anche problemi di autostima.
Togliere questi alimentatori del doc, e il doc si accartoccia
PMEmail Poster
Top
 
Moon90
Inviato il: Giovedý, 22-Feb-2018, 17:01
Quote Post


Psico Zio
***


Messaggi: 2.357
Utente Nr.: 18.393
Iscritto il: 31-Lug-2017



ma oltre all'origine sociale, anche l'ansia generata soltanto dalla nostra testa per cose inesistenti penso sia un'ansia che ci blocca, ci immobilizza
PMEmail Poster
Top
 
Aeroplano italiano
Inviato il: Sabato, 24-Feb-2018, 23:46
Quote Post


Psico Zio
***


Messaggi: 2.032
Utente Nr.: 11.442
Iscritto il: 03-Gen-2013



QUOTE (PEGASUSDIFUOCO @ Giovedý, 22-Feb-2018, 12:21)
i tre alimenti del doc secondo nardone sono
1 il cercare di controllare le proprie senzazioni fisiche (testare)
2 chiedere aiuto
3 evitare le situazioni che creano ansia (l'evitamento)
queste tre cose , mescolate insieme, generano una spirale che si autoalimenta fino a diventare ingestibile con il tempo, causando anche problemi di autostima.
Togliere questi alimentatori del doc, e il doc si accartoccia

Si. Per˛ non si tratta di controllare le emozioni, anzi di provarle, ma non manifestarle, in certe situazioni.
Questo permette di scegliere la propria azione, in senso pi¨ logico o conveniente, non sulla spinta delle emozioni.

Capisci che si pu˛ fare lo stesso una cosa, avendo paura, ma senza mostrarla e che questo possa rivelarsi un bel vantaggio, in certe situazioni.
Ma ho capito che, se non mostri le ansietÓ, finisci per non provarle.
Sono i vantaggi del self-control


--------------------
Se non sei saggio, siilo :-)
PMEmail Poster
Top
 
diamanda
Inviato il: Lunedý, 26-Feb-2018, 15:39
Quote Post


Membro Senior
*


Messaggi: 436
Utente Nr.: 7.473
Iscritto il: 27-Gen-2011



A me capita un attacco d'ansia perchŔ sento un conflitto forte dentro di me. A volte vorrei fare delle cose ma devo bloccarmi e controllarmi. Questo mi causa malessere e ansia. Come se la mia energia non potesse fluire libera. E questo mi accellera il cuore e mi sento male, soffocare.
PMEmail Poster
Top
 
BlackHole
Inviato il: Lunedý, 26-Feb-2018, 17:54
Quote Post


Nuovo iscritto



Messaggi: 41
Utente Nr.: 18.832
Iscritto il: 22-Feb-2018



Se una persona vive, anche tra parenti e amici, una serie di malattie o lutti, improvvisamente sviluppa ansia (ipocondria?) che non si spegne pi¨ una volta passata l'emergenza.

Cosa si pu˛ fare in questi casi, specialmente se l'ansia non tende ad affievolirsi dopo anni?
PM
Top
 
diamanda
Inviato il: Mercoledý, 28-Feb-2018, 13:33
Quote Post


Membro Senior
*


Messaggi: 436
Utente Nr.: 7.473
Iscritto il: 27-Gen-2011



Credo che si possano provare terapie diverse. Se non funziona una allora provarne un'altra. Provare yoga, meditazione, qualcosa mai fatto prima. Provare ad andare in un paese altrove, fare il cammino di santiago, non so. qualcosa di diverso. per scuotersi.
l'ansia si cura con training autogeno, ansiolitici, gocce di lexotan, e poi dipende da che livello di ansia si ha.
PMEmail Poster
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 0 (0 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Topic Options Pagine : (2) 1 [2]  Reply to this topicStart new topicStart Poll

 



[ Script Execution time: 0.0827 ]   [ 20 queries used ]   [ GZIP Abilitato ]