Powered by Invision Power Board



Pagine : (5) 1 2 [3] 4 5   ( Vai al primo messaggio non letto ) Reply to this topicStart new topicStart Poll

> Il Doc, i dubbi
 
Alessandro96
Inviato il: Giovedì, 07-Giu-2018, 18:40
Quote Post


Membro Junior
*


Messaggi: 71
Utente Nr.: 15.039
Iscritto il: 13-Feb-2015



A me la tua sembra una grandissima richiesta di rassicurazione implicita, lasciatelo dire...
non vedi l'ora che qualcuno smentisca la tua tesi e nemmeno te ne rendi conto

senza offesa.
PMEmail Poster
Top
 
Trustyourjourney
Inviato il: Giovedì, 07-Giu-2018, 19:36
Quote Post


Psico Amico
*


Messaggi: 995
Utente Nr.: 18.383
Iscritto il: 27-Lug-2017



No drummer...le sensazioni che tu pensi siano reali sono legate al doc
PMEmail Poster
Top
 
Somersault
Inviato il: Giovedì, 07-Giu-2018, 19:53
Quote Post


Ubermember
*******


Messaggi: 15.754
Utente Nr.: 4
Iscritto il: 29-Giu-2007



Il bias cognitivo
Il bias cognitivo, in psicologia, indica un giudizio (o un pregiudizio) non necessariamente corrispondente all'evidenza, sviluppato sulla base dell'interpretazione delle informazioni in possesso, anche se non logicamente o semanticamente connesse tra loro, che porta dunque a un errore di valutazione o a mancanza di oggettività di giudizio.


--------------------
user posted image
Someday we will foresee obstacles;
Through the blizzard, through the blizzard.
PM
Top
 
DRUMMER
Inviato il: Venerdì, 08-Giu-2018, 09:11
Quote Post


Membro Attivo
*


Messaggi: 222
Utente Nr.: 1.162
Iscritto il: 27-Mar-2008



QUOTE (Trustyourjourney @ Giovedì, 07-Giu-2018, 18:36)
No drummer...le sensazioni che tu pensi siano reali sono legate al doc

Sarebbe bello... Ma il doc non da sensazioni. Mi sa che avete un'idea un po' sballata sul doc. Il doc è la risposta emotiva fatta di ansia dubbi paura a una sensazione reale.. A un dato oggettivo. Vedo quel tizio.. Sento che mi piace... Mi ci ossessiono e ci sto male
PMEmail Poster
Top
 
Darschy
Inviato il: Venerdì, 08-Giu-2018, 09:36
Quote Post


°_°
********


Messaggi: 20.857
Utente Nr.: 77
Iscritto il: 06-Lug-2007



va bene il doc non da sensazioni.

L'ansia si, un sacco. L'ansia causata (e causa) del doc...un sacco uguale.

Sofismi inutili.


--------------------
La strada dell'eccesso conduce al palazzo della saggezza
PMEmail Poster
Top
 
DRUMMER
Inviato il: Venerdì, 08-Giu-2018, 09:56
Quote Post


Membro Attivo
*


Messaggi: 222
Utente Nr.: 1.162
Iscritto il: 27-Mar-2008



QUOTE (Somersault @ Giovedì, 07-Giu-2018, 18:53)
Il bias cognitivo
Il bias cognitivo, in psicologia, indica un giudizio (o un pregiudizio) non necessariamente corrispondente all'evidenza, sviluppato sulla base dell'interpretazione delle informazioni in possesso, anche se non logicamente o semanticamente connesse tra loro, che porta dunque a un errore di valutazione o a mancanza di oggettività di giudizio.

ciao Somer, dall'alto delle tue perle di saggezza..citazioni accademiche di psicologia, potresti gentilmente commentare quello che intendi dire? perchè io la mancanza di oggettività non la vedo nella mia storia...
PMEmail Poster
Top
 
Hopespring1
Inviato il: Venerdì, 08-Giu-2018, 09:57
Quote Post


Membro Silver
*****


Messaggi: 9.270
Utente Nr.: 16.407
Iscritto il: 27-Dic-2015



In realtà è così ;

Ho paura di essere gay
vedo un tizio
Penso sia bello perché lo guardo e espimo ovviamente un giudizio. Se uno ti piace esteticamente non vuol dire un cavolo.
Il fatto di trovarlo bello mi fa paura , sento sensazioni strane
Scambio la paura per attrazzione
Credo di essere gay
PMEmail Poster
Top
 
Hopespring1
Inviato il: Venerdì, 08-Giu-2018, 10:11
Quote Post


Membro Silver
*****


Messaggi: 9.270
Utente Nr.: 16.407
Iscritto il: 27-Dic-2015



Come ti spieghi che l'ipodondriaco che ha paura di avere malattie riesce con la suggestione a crearsi delle sensazioni molto simili ai sintomi di malattie che teme? E poi va dal dottore che gli dice che è sano come un pesce ma che è solo ansioso?

PMEmail Poster
Top
 
DRUMMER
Inviato il: Venerdì, 08-Giu-2018, 10:34
Quote Post


Membro Attivo
*


Messaggi: 222
Utente Nr.: 1.162
Iscritto il: 27-Mar-2008



QUOTE (Hopespring1 @ Venerdì, 08-Giu-2018, 09:11)
Come ti spieghi che l'ipodondriaco che ha paura di avere malattie riesce con la suggestione a crearsi delle sensazioni molto simili ai sintomi di malattie che teme? E poi va dal dottore che gli dice che è sano come un pesce ma che è solo ansioso?

non credo si possano fare i paragoni...sono sensazioni e temi diversi...
PMEmail Poster
Top
 
Disperata95
Inviato il: Venerdì, 08-Giu-2018, 10:52
Quote Post


Membro Attivo
*


Messaggi: 297
Utente Nr.: 18.933
Iscritto il: 30-Apr-2018



IL DOC È UNO. ma quali sensazioni diverse? Le sensazioni che senti tu le sentiamo tutti. Perché sono dettate dall'ansia, che causa il doc. Unica causa (ansia), unico doc. Che poi il doc assume temi diversi è ovvio, si "adatta" a quello che ci fa più paura.
Io ad esempio non potrei mai avere il doc da igiene perché amo spiegarmi le mani in cucina o giocare con gli animali.
Io sono insicura sulla sfera sentimentale e da qui doc da relazione omosessuale insieme.
Il doc cambia il tema per ognuno di noi in base a ciò che ci fa più paura. Tu temi così tanto di essere gay che ti sembra di esserlo diventato e che non lo stai accettando. Ma non è così.. la tua omofobia amplifica tutto.. ma non sei gay


--------------------
È buio perché ti stai sforzando troppo. […] Con leggerezza, bimba, con leggerezza. Impara a fare ogni cosa con leggerezza. […] Sì, usa la leggerezza nel sentire, anche quando il sentire è profondo. Con leggerezza lascia che le cose accadano, e con leggerezza affrontale. […] Dunque getta via il tuo bagaglio e procedi. Sei circondata ovunque da sabbie mobili, che ti risucchiano i piedi, che cercano di risucchiarti nella paura, nell’autocommiserazione e nella disperazione. Ecco perché devi camminare con tale leggerezza. Con leggerezza, tesoro mio.

Aldous Huxley
PMEmail Poster
Top
 
DRUMMER
Inviato il: Venerdì, 08-Giu-2018, 11:07
Quote Post


Membro Attivo
*


Messaggi: 222
Utente Nr.: 1.162
Iscritto il: 27-Mar-2008



QUOTE (Disperata95 @ Venerdì, 08-Giu-2018, 09:52)
IL DOC È UNO. ma quali sensazioni diverse? Le sensazioni che senti tu le sentiamo tutti. Perché sono dettate dall'ansia, che causa il doc. Unica causa (ansia), unico doc. Che poi il doc assume temi diversi è ovvio, si "adatta" a quello che ci fa più paura.
Io ad esempio non potrei mai avere il doc da igiene perché amo spiegarmi le mani in cucina o giocare con gli animali.
Io sono insicura sulla sfera sentimentale e da qui doc da relazione omosessuale insieme.
Il doc cambia il tema per ognuno di noi in base a ciò che ci fa più paura. Tu temi così tanto di essere gay che ti sembra di esserlo diventato e che non lo stai accettando. Ma non è così.. la tua omofobia amplifica tutto.. ma non sei gay

ciao...spero che sia cosi..ma a questro punto bisogna sforzarsi di credere a qualcosa che non consideriamo vero? ...è una cosa inconcepibile da attuare. dov'è allora la differenza tra questo e il fatto di avere una parte omosessuale da se stessi inaccettata? Su facebook ho trovato una terapeuta ma non l'ho mai contattata perchè ho molta paura di quello che potrebbe dirmi, però da una parte penso che potrebbe essere utile per lo meno a curare questa omofobia che mi porto dietro. Questa terapeuta è specializzata nei temi omosessuali e tutto quello che ruota attorno.. date un'occhiata

https://www.facebook.com/ariannapetillipsi/

PMEmail Poster
Top
 
Ansia1000
Inviato il: Venerdì, 08-Giu-2018, 11:13
Quote Post


Membro Senior
*


Messaggi: 493
Utente Nr.: 18.793
Iscritto il: 03-Feb-2018



Ma considera un attimo l’ipocondria.. io la considero un doc da malattia..

Da un giorno all’altro uno pensa “e se avessi un tumore alla testa?”

Ricerche su ricerche, sintomi ecc che tu SENTI. Gli ipocondriaci hanno VERAMENTE mal di testa, o comunque uno o più sintomi di ciò che temono!

Io stessa, quando avevo paura di essere incinta qualche anno fa, avevo tutti i sintomi che avevo letto: dolori addominali, ciclo che non arrivava, seno così, cosà..
Insomma..

Solo perché si chiama ipocondria e non “doc da malattia” o “doc da stocavolo di schifo” non dici che chi sente i sintomi in realtà è davvero malato ma non lo accetta?

I sintomi sono REALI. Sintomi non solo mentali ma anche FISICI. La persona sente davvero il mal di testa, sente davvero le vertigini o quello che è, ma spesso la malattia non c’è, c’è solo la paura/

E ho provato anche quella.

Ecco perché parlo di ipoDOCondria. È uguale! Anziche la malattia “sclerosi multipla” hai paura di avere la malattia “gay” o la malattia “non amo più” e via dicendo
PMEmail Poster
Top
 
DRUMMER
Inviato il: Venerdì, 08-Giu-2018, 11:31
Quote Post


Membro Attivo
*


Messaggi: 222
Utente Nr.: 1.162
Iscritto il: 27-Mar-2008



QUOTE (Ansia1000 @ Venerdì, 08-Giu-2018, 10:13)
Ma considera un attimo l’ipocondria.. io la considero un doc da malattia..

Da un giorno all’altro uno pensa “e se avessi un tumore alla testa?”

Ricerche su ricerche, sintomi ecc che tu SENTI. Gli ipocondriaci hanno VERAMENTE mal di testa, o comunque uno o più sintomi di ciò che temono!

Io stessa, quando avevo paura di essere incinta qualche anno fa, avevo tutti i sintomi che avevo letto: dolori addominali, ciclo che non arrivava, seno così, cosà..
Insomma..

Solo perché si chiama ipocondria e non “doc da malattia” o “doc da stocavolo di schifo” non dici che chi sente i sintomi in realtà è davvero malato ma non lo accetta?

I sintomi sono REALI. Sintomi non solo mentali ma anche FISICI. La persona sente davvero il mal di testa, sente davvero le vertigini o quello che è, ma spesso la malattia non c’è, c’è solo la paura/

E ho provato anche quella.

Ecco perché parlo di ipoDOCondria. È uguale! Anziche la malattia “sclerosi multipla” hai paura di avere la malattia “gay” o la malattia “non amo più” e via dicendo

capisco cosa vuoi dire ed il discorso è logico e validissimo..
però guarda caso io non mi innamoro delle donne, non riesco a starci insieme che subito sale l'ansia, voglio farci solo sesso perchè a quanto pare è l'unica cosa che mi piace ed è diventata purtroppo una compulsione e ossessione, non sogno più una relazione con una donna, una famiglia ecc...cose che da anni sono spente in me. Questo io lo prendo come una prova...a meno che non si sono creati degli incastri perfetti tra problemi relazionali affettivi con le donne e doc omosessuale...se fosse così che fortuna eh
PMEmail Poster
Top
 
giacallo
Inviato il: Venerdì, 08-Giu-2018, 11:43
Quote Post


Psico Amico
*


Messaggi: 815
Utente Nr.: 14.864
Iscritto il: 07-Gen-2015



QUOTE (DRUMMER @ Venerdì, 08-Giu-2018, 11:31)
QUOTE (Ansia1000 @ Venerdì, 08-Giu-2018, 10:13)
Ma considera un attimo l’ipocondria.. io la considero un doc da malattia..

Da un giorno all’altro uno pensa “e se avessi un tumore alla testa?”

Ricerche su ricerche, sintomi ecc che tu SENTI. Gli ipocondriaci hanno VERAMENTE mal di testa, o comunque uno o più sintomi di ciò che temono!

Io stessa, quando avevo paura di essere incinta qualche anno fa, avevo tutti i sintomi che avevo letto: dolori addominali, ciclo che non arrivava, seno così, cosà..
Insomma..

Solo perché si chiama ipocondria e non “doc da malattia” o “doc da stocavolo di schifo” non dici che chi sente i sintomi in realtà è davvero malato ma non lo accetta?

I sintomi sono REALI. Sintomi non solo mentali ma anche FISICI. La persona sente davvero il mal di testa, sente davvero le vertigini o quello che è, ma spesso la malattia non c’è, c’è solo la paura/

E ho provato anche quella.

Ecco perché parlo di ipoDOCondria. È uguale! Anziche la malattia “sclerosi multipla” hai paura di avere la malattia “gay” o la malattia “non amo più” e via dicendo

capisco cosa vuoi dire ed il discorso è logico e validissimo..
però guarda caso io non mi innamoro delle donne, non riesco a starci insieme che subito sale l'ansia, voglio farci solo sesso perchè a quanto pare è l'unica cosa che mi piace ed è diventata purtroppo una compulsione e ossessione, non sogno più una relazione con una donna, una famiglia ecc...cose che da anni sono spente in me. Questo io lo prendo come una prova...a meno che non si sono creati degli incastri perfetti tra problemi relazionali affettivi con le donne e doc omosessuale...se fosse così che fortuna eh

Con tutto il mio rispetto ma è come se stessi parlando delle macchine che volano...
PMEmail Poster
Top
 
DRUMMER
Inviato il: Venerdì, 08-Giu-2018, 12:06
Quote Post


Membro Attivo
*


Messaggi: 222
Utente Nr.: 1.162
Iscritto il: 27-Mar-2008



QUOTE (giacallo @ Venerdì, 08-Giu-2018, 10:43)
QUOTE (DRUMMER @ Venerdì, 08-Giu-2018, 11:31)
QUOTE (Ansia1000 @ Venerdì, 08-Giu-2018, 10:13)
Ma considera un attimo l’ipocondria.. io la considero un doc da malattia..

Da un giorno all’altro uno pensa “e se avessi un tumore alla testa?”

Ricerche su ricerche, sintomi ecc che tu SENTI. Gli ipocondriaci hanno VERAMENTE mal di testa, o comunque uno o più sintomi di ciò che temono!

Io stessa, quando avevo paura di essere incinta qualche anno fa, avevo tutti i sintomi che avevo letto: dolori addominali, ciclo che non arrivava, seno così, cosà..
Insomma..

Solo perché si chiama ipocondria e non “doc da malattia” o “doc da stocavolo di schifo” non dici che chi sente i sintomi in realtà è davvero malato ma non lo accetta?

I sintomi sono REALI. Sintomi non solo mentali ma anche FISICI. La persona sente davvero il mal di testa, sente davvero le vertigini o quello che è, ma spesso la malattia non c’è, c’è solo la paura/

E ho provato anche quella.

Ecco perché parlo di ipoDOCondria. È uguale! Anziche la malattia “sclerosi multipla” hai paura di avere la malattia “gay” o la malattia “non amo più” e via dicendo

capisco cosa vuoi dire ed il discorso è logico e validissimo..
però guarda caso io non mi innamoro delle donne, non riesco a starci insieme che subito sale l'ansia, voglio farci solo sesso perchè a quanto pare è l'unica cosa che mi piace ed è diventata purtroppo una compulsione e ossessione, non sogno più una relazione con una donna, una famiglia ecc...cose che da anni sono spente in me. Questo io lo prendo come una prova...a meno che non si sono creati degli incastri perfetti tra problemi relazionali affettivi con le donne e doc omosessuale...se fosse così che fortuna eh

Con tutto il mio rispetto ma è come se stessi parlando delle macchine che volano...

perchè dici questo...
PMEmail Poster
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 0 (0 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Topic Options Pagine : (5) 1 2 [3] 4 5  Reply to this topicStart new topicStart Poll

 



[ Script Execution time: 0.0653 ]   [ 20 queries used ]   [ GZIP Abilitato ]