Powered by Invision Power Board



Pagine : (2) [1] 2   ( Vai al primo messaggio non letto ) Reply to this topicStart new topicStart Poll

> Non Riesco Ad Iniziare Attività Di Nessun Tipo
Placo_Teutonico
Inviato il: Mercoledì, 22-Nov-2017, 20:20
Quote Post


Unregistered









posso solo azzardare ipotesi: depressione(?) adhd (?) negativismo(?) rassegnazione(?)

voi che ne pensate?
Top
 
Greta.
Inviato il: Mercoledì, 22-Nov-2017, 20:31
Quote Post


Membro Junior
*


Messaggi: 80
Utente Nr.: 18.150
Iscritto il: 01-Mag-2017



Ciao! PSICO smile.gif Cosa intendi con questa affermazione? Credo che tutti, in questo forum, abbiano problemi a intraprendere attività (doveri e piaceri), a causa dell'ansia (come nel mio caso), o di altre "problematiche" psicologiche... Non sei solo e questo forse può confortarti un po'... Se hai voglia di spiegarti meglio, magari puoi ricevere qualche consiglio utile PSICO smile.gif
In genere solo solo i pensieri negativi che offuscano la lucidità e ti convincono di non essere capace a far nulla... Ovviamente non è così, ma bisogna trovare la forza per convertire questi pensieri disfunzionali e farli diventare, se non positivi, almeno realistici PSICO smile.gif


--------------------
"Se ti ricordi di te, diventi luce.
Se ti dimentichi di te, diventi oscurità."
- Osho -
PMEmail Poster
Top
Adv
Adv














Top
Placo_Teutonico
Inviato il: Mercoledì, 22-Nov-2017, 21:07
Quote Post


Unregistered









QUOTE (Greta. @ Mercoledì, 22-Nov-2017, 19:31)
Ciao! PSICO smile.gif Cosa intendi con questa affermazione? Credo che tutti, in questo forum, abbiano problemi a intraprendere attività (doveri e piaceri), a causa dell'ansia (come nel mio caso), o di altre "problematiche" psicologiche... Non sei solo e questo forse può confortarti un po'... Se hai voglia di spiegarti meglio, magari puoi ricevere qualche consiglio utile PSICO smile.gif
In genere solo solo i pensieri negativi che offuscano la lucidità e ti convincono di non essere capace a far nulla... Ovviamente non è così, ma bisogna trovare la forza per convertire questi pensieri disfunzionali e farli diventare, se non positivi, almeno realistici PSICO smile.gif

Non lavoro ,non riesco a farlo se mi si prospetta l'eventualità mi do alla fuga, PSICO-si.gif ,continuo a fare "teatro" dove c'è pubblico,ergo,ho paura del palco (lavoro ,gente nuova),anche i terapeuti sono il mio palco ma a volte somatizzo talmente tanto che mi sale la pressione o sento la nausea e salto gli appuntamenti senza avvisare.
Mi sento spesso un attore che recita,non so chi sono di preciso,o meglio so che sono cangiante,

passiamo a tutti gli auto sabotaggi ?bene una ragazza che ora non mi degna piu di rispondermi perchè non ho avuto il coraggio di andare quella sera,perchè quella sera non so che avevo,e pum ora non mi parla piu ,e non era una da lasciarsi scappare, PSICO cry.gif ,ma quella sera non so che avessi.

Medico bravo psichiatra psicoterapeuta che stando nel pubblico ho dovuto aspettare mesi per la visita e io indovina che faccio? annullo la visita.

Quando dovevo fare commissioni tipo in banca o posta o altre cose burocratiche ,scelte serie non ce la faccio eh c'è rabbia ed ansia.Finisco per prender farmaci e berci su.

La spesa a volte almeno riesco a farla.

non è più vita a sto punto,avrebbe più senso un ricovero?boooh

Ho provato telefonicamente in famosi ospedali per il ricovero ma non s'è n'è fatto nulla.
Top
 
Greta.
Inviato il: Mercoledì, 22-Nov-2017, 21:34
Quote Post


Membro Junior
*


Messaggi: 80
Utente Nr.: 18.150
Iscritto il: 01-Mag-2017



E cos'è che ti frena dal fare tutto ciò? Cosa ti spaventa nel fare queste cose? Anche io, essendo ansiosa cronica, ho paura di fare anche le piccole attività quotidiane, quindi ti direi che è normale, per chi soffre di queste cose, chiudersi in sé stessi. E' difficile, ma bisogna piano piano riprendere il controllo della propria vita... Fissati dei piccoli obiettivi giornalieri e gratificati quando li raggiungi.
Il teatro è una bellissima attività... Devi assolutamente continuarla. Magari puoi parlare a qualche tuo compagno delle tue problematiche, in modo da sentirti più a tuo agio quando sei lì. Cerca di dirti "io provo ad andare, male che va me ne torno, ma intanto ci vado"... A me funziona così... Mi dico spesso "intanto esco di casa, poi quel che sarà sarà"... Lo so bene che non è semplice, infatti anche io ho molti mostri dentro che non mi fanno stare in pace in nessun posto che non sia casa, quindi ti capisco benissimo.
Per quanto riguarda la ragazza, dovresti essere sincero anche con lei e dirle apertamente quale sia il tuo disagio, non credi? Magari, così facendo, lei sarà più comprensiva davanti ai tuoi "rifiuti" PSICO smile.gif


--------------------
"Se ti ricordi di te, diventi luce.
Se ti dimentichi di te, diventi oscurità."
- Osho -
PMEmail Poster
Top
Placo_Teutonico
Inviato il: Mercoledì, 22-Nov-2017, 21:37
Quote Post


Unregistered









QUOTE (Greta. @ Mercoledì, 22-Nov-2017, 20:34)
E cos'è che ti frena dal fare tutto ciò? Cosa ti spaventa nel fare queste cose? Anche io, essendo ansiosa cronica, ho paura di fare anche le piccole attività quotidiane, quindi ti direi che è normale, per chi soffre di queste cose, chiudersi in sé stessi. E' difficile, ma bisogna piano piano riprendere il controllo della propria vita... Fissati dei piccoli obiettivi giornalieri e gratificati quando li raggiungi.
Il teatro è una bellissima attività... Devi assolutamente continuarla. Magari puoi parlare a qualche tuo compagno delle tue problematiche, in modo da sentirti più a tuo agio quando sei lì. Cerca di dirti "io provo ad andare, male che va me ne torno, ma intanto ci vado"... A me funziona così... Mi dico spesso "intanto esco di casa, poi quel che sarà sarà"... Lo so bene che non è semplice, infatti anche io ho molti mostri dentro che non mi fanno stare in pace in nessun posto che non sia casa, quindi ti capisco benissimo.
Per quanto riguarda la ragazza, dovresti essere sincero anche con lei e dirle apertamente quale sia il tuo disagio, non credi? Magari, così facendo, lei sarà più comprensiva davanti ai tuoi "rifiuti" PSICO smile.gif

Il "teatro" non è un teatro reale ,ma è il modo in cui una psichiatra ha descritto,il mio modo di pormi,modalità teatrale.Sono in botta depressiva ,sorry.
Top
 
Greta.
Inviato il: Mercoledì, 22-Nov-2017, 22:17
Quote Post


Membro Junior
*


Messaggi: 80
Utente Nr.: 18.150
Iscritto il: 01-Mag-2017



Ops che figura di merda! Ahahah
Comunque, se posso permettermi, ricorda che siamo noi ad avere le redini della mente, ergo, delle emozioni. Quando dici insistentemente alla tua mente una cosa negativa, catastrofica o deprimente, la tua mente è portata al disastro o alla tristezza. Al contrario, quando dici insistentemente alla tua mente una qualunque cosa positiva, la tua mente finirà per diventare ottimista.
E' difficile, difficilissimo, però, almeno, provaci.
Buona fortuna! PSICO smile.gif


--------------------
"Se ti ricordi di te, diventi luce.
Se ti dimentichi di te, diventi oscurità."
- Osho -
PMEmail Poster
Top
 
Aeroplano italiano
Inviato il: Venerdì, 24-Nov-2017, 21:11
Quote Post


Psico Padrino
**


Messaggi: 1.929
Utente Nr.: 11.442
Iscritto il: 03-Gen-2013



QUOTE (Placo_Teutonico @ Mercoledì, 22-Nov-2017, 19:20)
posso solo azzardare ipotesi: depressione(?) adhd (?) negativismo(?) rassegnazione(?)

voi che ne pensate?

La mia risposta è : vuol dire solo che non è il momento.

La mia ricetta é : legarsi le mani, cioè legarsi a un impegno lavorativo che ti costringe a muoverti, anche se in certi momenti ti vien da vomitare.
Gli altri spesso ci causano qualche problema, ma in una cosa ci danno un vantaggio: che ci sollecitano a raggiungere degli scopi , che per noi stessi non siamo in grado di raggiungere.

Per me stesso , non riesco mai a finire un disegno; per i miei studenti mi faccio il mazzo e lo finisco, perché lo devo fare e basta.


--------------------
Se non sei saggio, siilo :-)
PMEmail Poster
Top
 
sacarde
Inviato il: Sabato, 25-Nov-2017, 15:21
Quote Post


Membro Senior
*


Messaggi: 462
Utente Nr.: 1.123
Iscritto il: 23-Mar-2008



- hai difficolta' a iniziare un impegno ? (anche se ti piace)

- oppure a mantenerlo nel tempo ?

- o ti "piace" concluderlo ?
PMEmail Poster
Top
Placo_Teutonico
Inviato il: Sabato, 25-Nov-2017, 15:24
Quote Post


Unregistered









QUOTE (sacarde @ Sabato, 25-Nov-2017, 14:21)
- hai difficolta' a iniziare un impegno ? (anche se ti piace)

- oppure a mantenerlo nel tempo ?

- o ti "piace" concluderlo ?

- hai difficolta' a iniziare un impegno ? (anche se ti piace) si molto

- oppure a mantenerlo nel tempo ? si moltissimo

- o ti "piace" concluderlo ? non molto.
Top
Placo_Teutonico
Inviato il: Sabato, 25-Nov-2017, 15:33
Quote Post


Unregistered









QUOTE (Greta. @ Mercoledì, 22-Nov-2017, 20:34)
Per quanto riguarda la ragazza, dovresti essere sincero anche con lei e dirle apertamente quale sia il tuo disagio, non credi? Magari, così facendo, lei sarà più comprensiva davanti ai tuoi "rifiuti" PSICO smile.gif

Sa tutto le ho detto quasi tutto,non è tipa che t'aspetta.Il mare è composto da tanti pesci,perchè dovrebbe aspettare proprio me?
Fosse la prima che mi sfancula e va con altri e fanno bene si anche se sul momento mi sale la rabbia che mi acceca.
Top
Placo_Teutonico
Inviato il: Sabato, 25-Nov-2017, 15:34
Quote Post


Unregistered









QUOTE (Aeroplano italiano @ Venerdì, 24-Nov-2017, 20:11)

La mia ricetta é : legarsi le mani, cioè legarsi a un impegno lavorativo che ti costringe a muoverti, anche se in certi momenti ti vien da vomitare.
Gli altri spesso ci causano qualche problema, ma in una cosa ci danno un vantaggio: che ci sollecitano a raggiungere degli scopi , che per noi stessi non siamo in grado di raggiungere.

Per me stesso , non riesco mai a finire un disegno; per i miei studenti mi faccio il mazzo e lo finisco, perché lo devo fare e basta.

ricetta numero 1:non funziona con me,auto imporsi un lavoro 0003.gif

la numero 2: neppure,lavorare per gli altri 0003.gif .
Top
 
sacarde
Inviato il: Sabato, 25-Nov-2017, 22:59
Quote Post


Membro Senior
*


Messaggi: 462
Utente Nr.: 1.123
Iscritto il: 23-Mar-2008



QUOTE (Placo_Teutonico @ Sabato, 25-Nov-2017, 14:24)

- hai difficolta' a iniziare un impegno ? (anche se ti piace)


- una cosa che ti piace tantissimo ?


p.s.
a me e' capitata una cosa simile...
sono appassionato del sistema operativo Linux, e a volte ho contattato gente appassionata anch'essa di linux della mia citta' per incontrarci ....
e ho sempre rinunciato a incontrarli all'ultimo momento


pero riesco a "incontrare" gente tramite PC, chat o forum
PMEmail Poster
Top
Placo_Teutonico
Inviato il: Martedì, 28-Nov-2017, 13:20
Quote Post


Unregistered









QUOTE (sacarde @ Sabato, 25-Nov-2017, 21:59)
QUOTE (Placo_Teutonico @ Sabato, 25-Nov-2017, 14:24)

- hai difficolta' a iniziare un impegno ? (anche se ti piace)


- una cosa che ti piace tantissimo ?


pero riesco a "incontrare" gente tramite PC, chat o forum



Ho obbiettivi ed aspettative dannatamente ed oggettivamente troppo alti....
Top
 
sacarde
Inviato il: Mercoledì, 29-Nov-2017, 10:51
Quote Post


Membro Senior
*


Messaggi: 462
Utente Nr.: 1.123
Iscritto il: 23-Mar-2008



ti sei risposto da solo
PMEmail Poster
Top
 
Aeroplano italiano
Inviato il: Mercoledì, 29-Nov-2017, 13:56
Quote Post


Psico Padrino
**


Messaggi: 1.929
Utente Nr.: 11.442
Iscritto il: 03-Gen-2013



QUOTE (Placo_Teutonico @ Sabato, 25-Nov-2017, 14:34)
QUOTE (Aeroplano italiano @ Venerdì, 24-Nov-2017, 20:11)

La mia ricetta é : legarsi le mani, cioè legarsi a un impegno lavorativo che ti costringe a muoverti, anche se in certi momenti ti vien da vomitare.
Gli altri spesso ci causano qualche problema, ma in una cosa ci danno un vantaggio: che ci sollecitano a raggiungere degli scopi , che per noi stessi non siamo in grado di raggiungere.

Per me stesso , non riesco mai a finire un disegno; per i miei studenti mi faccio il mazzo e lo finisco, perché lo devo fare e basta.

ricetta numero 1:non funziona con me,auto imporsi un lavoro 0003.gif

la numero 2: neppure,lavorare per gli altri 0003.gif .

Si, ma così lavorerai lo stesso, ma dipendente dagli altri, cioè schiavo.


--------------------
Se non sei saggio, siilo :-)
PMEmail Poster
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 0 (0 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Topic Options Pagine : (2) [1] 2  Reply to this topicStart new topicStart Poll

 



[ Script Execution time: 2.5926 ]   [ 20 queries used ]   [ GZIP Abilitato ]