Powered by Invision Power Board



Pagine : (2) [1] 2   ( Vai al primo messaggio non letto ) Reply to this topicStart new topicStart Poll

> Psichiatri Del Settore Pubblico
 
mbovio
Inviato il: Martedì, 15-Ago-2017, 20:31
Quote Post


Membro Junior
*


Messaggi: 77
Utente Nr.: 17.902
Iscritto il: 05-Feb-2017



ciao a tutti,

mi sono reso conto che andare per mezz'ora ogni 2 mesi da uno che ha il posto fisso e che può fare ,scrivere e dire qualsiasi cosa minacciando ricoveri o iniezioni sia del tutto inutile.

C'è qualcuno che si trova bene con psichiatri del settore pubblico?
Ogni quante volte ci andate? e quanto durano i colloqui?

saluti
PMEmail Poster
Top
 
sacarde
Inviato il: Mercoledì, 16-Ago-2017, 09:49
Quote Post


Membro Senior
*


Messaggi: 463
Utente Nr.: 1.123
Iscritto il: 23-Mar-2008



io sono in cura da molti anni...

ho passato molti psichiatri, molte terapie

adesso (che sono stabile da qualche anno) vado ogni 2 mesi
e i colloqui durano 10/15 minuti

tutto sommato esperienze positive
PMEmail Poster
Top
Adv
Adv














Top
 
Aeroplano italiano
Inviato il: Mercoledì, 16-Ago-2017, 13:43
Quote Post


Psico Padrino
**


Messaggi: 1.958
Utente Nr.: 11.442
Iscritto il: 03-Gen-2013



I colloqui col mio psichiatra della Asl durano dai 40 ai 50 min.
Sono sedute molto analitiche, ogni 2 mesi. Non minaccia nulla e se vede che sto bene, mi riduce i farmaci
Grazie a lui mi sento più sicuro e mi ha aiutato a risolvere diversi problemi.
Tutto a costo zero.
Sono andato anche dal privato, ma non ha fatto di meglio, anzi.


--------------------
Se non sei saggio, siilo :-)
PMEmail Poster
Top
 
depressopsicotico
Inviato il: Mercoledì, 16-Ago-2017, 15:50
Quote Post


Membro Attivo
*


Messaggi: 178
Utente Nr.: 13.523
Iscritto il: 04-Mar-2014



io sarò un caso disperato ma gli psichiatri mi evitano e non mi aiutano.sedute di 5 minuti solo per confermare una terapia che prendo da anni .
PMEmail Poster
Top
Grazia91
Inviato il: Mercoledì, 16-Ago-2017, 16:27
Quote Post


Unregistered









Lo psichiatra per me non è molto importante. Io prima di capire Grazie al mio psicoterapeuta, che il mio è solo DOC. Andai da LP psichiatra dove mi spiego che avevo un ansia continua con un umore depresso e mi prescrisse psicofarmaci dove per fortuna ho eliminato io dopo 1 mese anche se non mi avevano fatto nulla. Lo psichiatra che sono andata era a pagamento e si prese 180 euro. Ma io disperata perchè non capivo dei miei pensieri mi sono rivolta a un psicoterapeuta. Dove mi ha spiegato tutto del DOC. Quindi io ti consiglio di rivolgersi a un psicoterapeuta
Top
 
Klaus1
Inviato il: Mercoledì, 16-Ago-2017, 17:12
Quote Post


Psico Amico
*


Messaggi: 845
Utente Nr.: 17.837
Iscritto il: 15-Gen-2017



pessimi nell'80% dei casi, non sono mai disponibili


--------------------
Ossessivo-compulsivo con pensiero magico, disturbi personalità evitante e cluster A

"Nessun maggior dolore che ricordarsi del tempo felice nella miseria". (Dante)

http://psyco.forumfree.org/index.php?&act=...=0#entry1685218
PMEmail Poster
Top
 
arikara
Inviato il: Venerdì, 25-Ago-2017, 11:02
Quote Post


Membro Junior
*


Messaggi: 57
Utente Nr.: 17.048
Iscritto il: 27-Mag-2016



I miei colloqui durano circa mezz'ora e vedo lo psichiatra ogni settimana (il martedì).
Esperienza positiva.
Vedo anche lo psicologo tutte le settimane.
PMEmail Poster
Top
 
depressopsicotico
Inviato il: Venerdì, 25-Ago-2017, 23:57
Quote Post


Membro Attivo
*


Messaggi: 178
Utente Nr.: 13.523
Iscritto il: 04-Mar-2014



ESPERIENZE DISCORDANTI: il cim pubblico dove vado io ci sono medici assenteisti non denunciati nessuno li controlla e quando ti visitano cercano pure di atterrarti. pessimi,davvero.c'è qualcuno bravino e altri asini che stanno li perchè raccomandati.
PMEmail Poster
Top
 
Klaus1
Inviato il: Sabato, 14-Ott-2017, 16:56
Quote Post


Psico Amico
*


Messaggi: 845
Utente Nr.: 17.837
Iscritto il: 15-Gen-2017



Li detesto, tranne alcuni. Se ne fregano al 90%, non ti lasciano i cellulari, ti abbandonano.

E gli psichiatri privati, che sarebbero meglio, non dico i terapeuti, ma proprio gli psichiatri, da me non ce ne sono tranne uno che fa schifo e fa anche il medico della mutua proprio perché sennò sarebbe fallito.

Ma possibile che ci siano province senza psichiatri privati?


--------------------
Ossessivo-compulsivo con pensiero magico, disturbi personalità evitante e cluster A

"Nessun maggior dolore che ricordarsi del tempo felice nella miseria". (Dante)

http://psyco.forumfree.org/index.php?&act=...=0#entry1685218
PMEmail Poster
Top
 
Klaus1
Inviato il: Lunedì, 16-Ott-2017, 15:20
Quote Post


Psico Amico
*


Messaggi: 845
Utente Nr.: 17.837
Iscritto il: 15-Gen-2017



Comunque, mio padre, bipolare e invalido al 90 %, per una psichiatra deficiente del CIM ha rischiato, da una parte, la mania delirante, dall'altra, una sorta di catatonia depressiva/acatisia/quasi parkinsonismo, se era per lei o era un folle o una mummia che cammina avanti e indietro come uno zombi dei film. Al pronto soccorso i neurologi hanno detto "ma chi è sta deficiente che l'ha riempito di acido valproico, benzodiazepine e olanzapina al contempo"? O una o l'altra depakin più olanzapina è un mix pericoloso, lo so anche io che non sono medico basta leggere i resoconti di psichiatri seri non buffoni stipendiati per fregarsene come quella. L'olanzapina ha funzionato (gliel'ha data uno psichiatra ospedaliero) ma lei non ha voluto levare il depakin che non faceva nulla da solo, sta ignorante. anzi all'inizio glielo ha triplicato, mantenendo al contempo una dose alta di olanzapina e di due benzodiazepine. Solo perché la sua cura (sycrest e depakin, ma principalmente depakin) non faceva niente (tranne il primo anno) da anni e lei non voleva dare il litio, rovinano i pazienti ancora di più per non ammettere di essere degli incapaci, tanto vengono pagati lo stesso e fatti dirigenti. Al bisogno non ti danno il cellulare e ti rispondono (come anche con me), se stai male vai al pronto soccorso oppure prendi appuntamento quando siamo liberi, sempre in riunione e o in giro chissà dove sono, o a prendere il caffé. Ladri con i soldi altrui, non tutti ovviamente, ma molti.


--------------------
Ossessivo-compulsivo con pensiero magico, disturbi personalità evitante e cluster A

"Nessun maggior dolore che ricordarsi del tempo felice nella miseria". (Dante)

http://psyco.forumfree.org/index.php?&act=...=0#entry1685218
PMEmail Poster
Top
 
mbovio
Inviato il: Martedì, 17-Ott-2017, 22:17
Quote Post


Membro Junior
*


Messaggi: 77
Utente Nr.: 17.902
Iscritto il: 05-Feb-2017



Volevo segnalare il comportamento di una psichiatra del settore pubblico.
Ha avuto sempre modi molto affabili, questo è da segnalare.
Mi chiedevo se fossero normali i seguenti atteggiamenti e comportamenti:

1- far aspettare mezz'ora prima di entrare
2- parlare sempre a macchinetta
3- cambiare velocissimamente 2 o 3 argomenti in successione per non far rispondere
4- non lasciare mai silenzi
5- non farmi mai scegliere l'argomento di cui parlare
6- non posso interrompere
7- fa spesso domande chiuse: vero? è vero che sei malato?
8- mi fa: spiega, parla, dimmi e poi non mi dà il tempo per rispondere
9- se parlo di più sostiene che non ho preso la terapia
10- ride spesso anche per niente
11- ha detto che lo psicologo sarebbe un coglione se negasse che ho una psicosi
12- modi troppo affabili per sembrare veri

Sono normali questi atteggiamenti?
Lo psichiatra ha sempre ragione perchè è medico?
Inoltre non mi ha fatto concordare la terapia.
Ho deciso di passare al privato vista la superficialità e il menefreghismo della professionista.
Sono molto deluso dall'essere stato trattato così da una persona che percepisce almeno 5000 euro al mese!

Alla fin fine per parlare devo andare dallo psicologo vero?
Lo psichiatra serve solo per la tutela dell'incolumità pubblica?
PMEmail Poster
Top
 
mbovio
Inviato il: Martedì, 17-Ott-2017, 22:17
Quote Post


Membro Junior
*


Messaggi: 77
Utente Nr.: 17.902
Iscritto il: 05-Feb-2017



QUOTE (Aeroplano italiano @ Mercoledì, 16-Ago-2017, 12:43)
I colloqui col mio psichiatra della Asl durano dai 40 ai 50 min.
Sono sedute molto analitiche, ogni 2 mesi. Non minaccia nulla e se vede che sto bene, mi riduce i farmaci
Grazie a lui mi sento più sicuro e mi ha aiutato a risolvere diversi problemi.
Tutto a costo zero.
Sono andato anche dal privato, ma non ha fatto di meglio, anzi.

di che provincia sei? scusa
PMEmail Poster
Top
 
mbovio
Inviato il: Martedì, 17-Ott-2017, 22:18
Quote Post


Membro Junior
*


Messaggi: 77
Utente Nr.: 17.902
Iscritto il: 05-Feb-2017



QUOTE (Klaus1 @ Mercoledì, 16-Ago-2017, 16:12)
pessimi nell'80% dei casi, non sono mai disponibili

hai proprio ragione, prendono 5000 euro al mese per sparare cazzate
PMEmail Poster
Top
 
mbovio
Inviato il: Martedì, 17-Ott-2017, 22:18
Quote Post


Membro Junior
*


Messaggi: 77
Utente Nr.: 17.902
Iscritto il: 05-Feb-2017



QUOTE (depressopsicotico @ Venerdì, 25-Ago-2017, 22:57)
ESPERIENZE DISCORDANTI: il cim pubblico dove vado io ci sono medici assenteisti non denunciati nessuno li controlla e quando ti visitano cercano pure di atterrarti. pessimi,davvero.c'è qualcuno bravino e altri asini che stanno li perchè raccomandati.

ciao,

ti ringrazio per la risposta!
e' quello che è successo a me: invece di aiutarti ti demoliscono!
PMEmail Poster
Top
 
mbovio
Inviato il: Martedì, 17-Ott-2017, 22:20
Quote Post


Membro Junior
*


Messaggi: 77
Utente Nr.: 17.902
Iscritto il: 05-Feb-2017



QUOTE (Klaus1 @ Lunedì, 16-Ott-2017, 14:20)
Comunque, mio padre, bipolare e invalido al 90 %, per una psichiatra deficiente del CIM ha rischiato, da una parte, la mania delirante, dall'altra, una sorta di catatonia depressiva/acatisia/quasi parkinsonismo, se era per lei o era un folle o una mummia che cammina avanti e indietro come uno zombi dei film. Al pronto soccorso i neurologi hanno detto "ma chi è sta deficiente che l'ha riempito di acido valproico, benzodiazepine e olanzapina al contempo"? O una o l'altra depakin più olanzapina è un mix pericoloso, lo so anche io che non sono medico basta leggere i resoconti di psichiatri seri non buffoni stipendiati per fregarsene come quella. L'olanzapina ha funzionato (gliel'ha data uno psichiatra ospedaliero) ma lei non ha voluto levare il depakin che non faceva nulla da solo, sta ignorante. anzi all'inizio glielo ha triplicato, mantenendo al contempo una dose alta di olanzapina e di due benzodiazepine. Solo perché la sua cura (sycrest e depakin, ma principalmente depakin) non faceva niente (tranne il primo anno) da anni e lei non voleva dare il litio, rovinano i pazienti ancora di più per non ammettere di essere degli incapaci, tanto vengono pagati lo stesso e fatti dirigenti. Al bisogno non ti danno il cellulare e ti rispondono (come anche con me), se stai male vai al pronto soccorso oppure prendi appuntamento quando siamo liberi, sempre in riunione e o in giro chissà dove sono, o a prendere il caffé. Ladri con i soldi altrui, non tutti ovviamente, ma molti.

ciao,

mi dispiace molto per tuo padre.
E' vero , se ne fregano della salute dei pazienti tanto hanno il posto fisso e hanno ragione sempre loro, e anche se sbagliano non l'ammettono mai e mai la pagano
PMEmail Poster
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 0 (0 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Topic Options Pagine : (2) [1] 2  Reply to this topicStart new topicStart Poll

 



[ Script Execution time: 0.0795 ]   [ 20 queries used ]   [ GZIP Abilitato ]