Powered by Invision Power Board



  Reply to this topicStart new topicStart Poll

> 1999
 
Otacon
Inviato il: Domenica, 01-Mag-2016, 17:28
Quote Post


Psico Zio
***


Messaggi: 2.463
Utente Nr.: 11.378
Iscritto il: 19-Dic-2012



In quell'anno decisi autonomamente di sosopendere tutti i farmaci, di smettere con l'educatore e la terapia psicologica...è stato un sogno...prima del baratro: ho passato anni magici alle medie, i miei due unici anni dove scherzavo facevo tutte le c*****e di un ragazzo di quell'età, i red hot, le telefonate fasulle alle forze dell'ordine...ma sopratutto...avevo amici...amici! E ci uscivo...io! Andavamo alle allor fiere come cartomics, se non mi confondo... giornaletti sconci, gare di rutti...tante ma tante cavolate...ero felice...andavamo al libraccio a prendere cd usati...usavo dare nomignoli a tutti i ragazzi/ragazze della classe come loro a me...scritte sui muri, tomb raider, blink 182... il mitico scara, fuso, fedroga...il mcdonald un must...come le macchinette, i compiti sotto i banchi, bigliettini, le c*****e fra noi, jack frusciante...per poi il resto: il declino della mia vita...ospedali comunità ect ect...la storia la sapete...


--------------------
"Ricorda quando ha lasciato Gotham, prima di tutto questo, prima di Batman? È stato via sette anni. Per sette anni l'ho aspettata sperando che non tornasse più. Ogni anno facevo una vacanza, andavo a Firenze. C'è un caffè sulle rive dell'Arno, ogni sera andavo a sedermi lì e ordinavo un Fernet Branca... e avevo un sogno: che un giorno, guardando tra la gente, e i tavoli, l'avrei vista lì con sua moglie e magari con un paio di marmocchi. Lei non mi avrebbe detto una parola e nemmeno io a lei. Ma entrambi avremmo saputo che ce l'aveva fatta, che era felice…"

Conoscevo un ragazzo con una famiglia...ma non ero io...mi sbagliavo...


PMEmail Poster
Top
 
stancastanca
Inviato il: Domenica, 01-Mag-2016, 19:18
Quote Post


Membro Senior
*


Messaggi: 373
Utente Nr.: 14.723
Iscritto il: 30-Nov-2014



Non li puoi rintracciare? Almeno qualcuno di loro...


--------------------
La paura fa tanta paura
PMEmail Poster
Top
Adv
Adv














Top
 
+-INFINITO
Inviato il: Domenica, 01-Mag-2016, 19:31
Quote Post


Nuovo iscritto



Messaggi: 5
Utente Nr.: 16.957
Iscritto il: 01-Mag-2016



La spensieratezza dell'adolescenza si mi riconosco nelle tue parole poi .... la paura ti afferra. Che dirti la vita si può riprenderla il come è molto personale ; ma si puo' fare.
PMEmail Poster
Top
 
Otacon
Inviato il: Domenica, 01-Mag-2016, 20:18
Quote Post


Psico Zio
***


Messaggi: 2.463
Utente Nr.: 11.378
Iscritto il: 19-Dic-2012



e che mi vergogno di me...e come se aggravandomi li avessi traditi...come se avessi tradito me stesso...


--------------------
"Ricorda quando ha lasciato Gotham, prima di tutto questo, prima di Batman? È stato via sette anni. Per sette anni l'ho aspettata sperando che non tornasse più. Ogni anno facevo una vacanza, andavo a Firenze. C'è un caffè sulle rive dell'Arno, ogni sera andavo a sedermi lì e ordinavo un Fernet Branca... e avevo un sogno: che un giorno, guardando tra la gente, e i tavoli, l'avrei vista lì con sua moglie e magari con un paio di marmocchi. Lei non mi avrebbe detto una parola e nemmeno io a lei. Ma entrambi avremmo saputo che ce l'aveva fatta, che era felice…"

Conoscevo un ragazzo con una famiglia...ma non ero io...mi sbagliavo...


PMEmail Poster
Top
 
utopia
Inviato il: Martedì, 03-Mag-2016, 16:17
Quote Post


Membro Attivo
*


Messaggi: 188
Utente Nr.: 16.392
Iscritto il: 21-Dic-2015



Ti confidasti con loro?


--------------------
Non ho bisogno di stima o di gloria o di altre cose simili.
Ho bisogno di entusiasmo
di amore
di fuoco
di Vita
G.Leopardi

Dicono che in vita sia su e giu', cosi'
ci pensi ad una qualche mobilita'.
Ma da una certa data la mia vita
si è coricata senza fiato e non si muove piu'.

Marlene Kuntz

Conosco il fondo, dice. Lo conosco con la mia grossa radice:
è quello di cui tu hai paura.
Io non ne ho paura: ci sono stata.

S.Plath
PMEmail Poster
Top
 
Otacon
Inviato il: Martedì, 03-Mag-2016, 19:43
Quote Post


Psico Zio
***


Messaggi: 2.463
Utente Nr.: 11.378
Iscritto il: 19-Dic-2012



Dopo il ricovero in ospedale a Pavia non li sentii più...mi vergognavo e da lì l'unica cosa che mi rimase fu il loro ricordo...


--------------------
"Ricorda quando ha lasciato Gotham, prima di tutto questo, prima di Batman? È stato via sette anni. Per sette anni l'ho aspettata sperando che non tornasse più. Ogni anno facevo una vacanza, andavo a Firenze. C'è un caffè sulle rive dell'Arno, ogni sera andavo a sedermi lì e ordinavo un Fernet Branca... e avevo un sogno: che un giorno, guardando tra la gente, e i tavoli, l'avrei vista lì con sua moglie e magari con un paio di marmocchi. Lei non mi avrebbe detto una parola e nemmeno io a lei. Ma entrambi avremmo saputo che ce l'aveva fatta, che era felice…"

Conoscevo un ragazzo con una famiglia...ma non ero io...mi sbagliavo...


PMEmail Poster
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 0 (0 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Topic Options Reply to this topicStart new topicStart Poll

 



[ Script Execution time: 0.0913 ]   [ 20 queries used ]   [ GZIP Abilitato ]