Powered by Invision Power Board



Pagine : (3) [1] 2 3   ( Vai al primo messaggio non letto ) Reply to this topicStart new topicStart Poll

> Non Permetterò, che si ripeta
 
giovannalapazza
Inviato il: Martedì, 18-Dic-2012, 17:52
Quote Post


Amministratrice Socratica
********


Messaggi: 58.810
Utente Nr.: 38
Iscritto il: 02-Lug-2007



mi piacerebbe aprire una discussione sugli errori che, secondo noi, hanno fatto i nostri genitori, non per criticare ma per non permettere che si ripeta, per imparare da questi errori e diventare, eventualmente, genitori migliori
(per chi vuole figli)

vediamo che ne viene fuori

cominciio io

i miei mi hanno troppo protetta, mi hanno fatta crescere in una campana di vetro, quando nn volevo fare qualcosa perchè mi vergognavo me lo concedevano, non mi hanno mai spinta ad essere atuonoma

ricordo che non mi mandarono all'asilo (per vari motivi) che alle elementari mia madre mi mandava a prendere fino a dentro la classe dai suoi alunni (era insegnante nella stessa scuola) , quando alle medie fui invitata ad andare in settimana bianca da sola, chiesi a mia madre di non mandarmi, che mi vergognavo e lei non provò nemmeno a spingermi

ed eccomi qui


--------------------
See me
Se ti senti triste vai qui: http://vibrisse.tumblr.com/


Women and cats will do as they please, and men and dogs should relax and get used to the idea


visitate la nuova cartella: vincere le ossessioni
PM
Top
 
rupert
Inviato il: Mercoledì, 19-Dic-2012, 00:06
Quote Post


Psico Zio
***


Messaggi: 2.479
Utente Nr.: 10.624
Iscritto il: 20-Lug-2012



fare i genitori e' un mestiere difficile
purtroppo non esiste un manuale
cosa non permettero'?
preferisco dire
che eviterei di obbligare mio figlio a fare feste quando non vuole
eviterei di dargli dell'anormale perche' a dodici non corteggia una donna
eviterei di presentarmi alle elementari per conoscere e invitare la prima cotta di mio figlio
eviterei di dare dell'anomale a mio figlio in pubblico
eviterei d'obbligarlo a cene e pranzi con ragazze improponibili
eviterei di farlo piangere per la vergogna quando gli impogno di fare feste
eviterei di rimproverarlo e umiliarlo perche' si permette d'uscire con i maschi
eviterei di imporgli ogni domenica di andare nella villa di campagna che piace solo a me
eviterei di chiedergli come un ossesso se le piaci un ragazza
eviterei di farglli l'interrogatorio ogni volta che torna da casa
eviterei di dirgli non mi importa se non studi ma sono preoccupato perche' sei anormale.cosa potra' dire la gente
eviterei di mettere pressione per lo studio
eviterei di dirgli che il calcio e' uno sport inutile e che non lo capisco.
eviterei di fargli pesare perche va a giocare alla villa
eviterei tante cose
mio padre e mia madre mi hanno voluto bene
ma ho percepito la loro delusione
evitero' con tutte le mie forze che mio figlio possa sentire il peso di questo sentimento.


--------------------
Ho inventato una vita
la vita e' una fiction
Sono tornato per rimediare ai miei errori
Racconto il passato per scrivere il futuro
http://www.lulu.com/content/e-book/essere-...%c3%a0/14432679
http://ilritornodimelvin.wordpress.com/
http://www.facebook.com/pages/Il-Ritorno-d...313768195405616
PMEmail Poster
Top
Adv
Adv














Top
 
Layne
Inviato il: Mercoledì, 19-Dic-2012, 07:15
Quote Post


Membro Senior
*


Messaggi: 384
Utente Nr.: 10.557
Iscritto il: 09-Lug-2012



Vorrei fare in modo che si possano fidare di me in qualsiasi circostanza, parlando con loro, ascoltandoli ed essendo presente; fargli percepire che qualora avessero bisogno possono confidarsi con me senza aver paura di esser giudicati.

Mi piacerebbe evitare di essere "assente", di esser troppo concentrato su me stesso; evitare anche di trasmetter loro insicurezza, sfiducia in se stessi.
Comunicare con loro, parlare.
PMEmail Poster
Top
 
giovannalapazza
Inviato il: Mercoledì, 19-Dic-2012, 11:35
Quote Post


Amministratrice Socratica
********


Messaggi: 58.810
Utente Nr.: 38
Iscritto il: 02-Lug-2007



bravissimi continuate


--------------------
See me
Se ti senti triste vai qui: http://vibrisse.tumblr.com/


Women and cats will do as they please, and men and dogs should relax and get used to the idea


visitate la nuova cartella: vincere le ossessioni
PM
Top
 
giovannalapazza
Inviato il: Mercoledì, 19-Dic-2012, 11:47
Quote Post


Amministratrice Socratica
********


Messaggi: 58.810
Utente Nr.: 38
Iscritto il: 02-Lug-2007



QUOTE (Ishtar @ Mercoledì, 19-Dic-2012, 10:41)
Sono uno schifo di genitore, con tutti i bei presupposti, le belle parole, le intenzioni, le preghierine eprima di addormentarmi.
Hanno fatto degli errori con me, io ne sto facendo altri con lei.
Dovevo farmi sterilizzare PSICO-si.gif

Ma io sono un caso disperato, ovviamente vale solo per me.

PSICO bam.gif consapevolezza

il solo fatto che tu porti consapevolezza ai tuoi errori fa di te un genitore sensibile e, secondo me, nn cos' male, ci giurerei


--------------------
See me
Se ti senti triste vai qui: http://vibrisse.tumblr.com/


Women and cats will do as they please, and men and dogs should relax and get used to the idea


visitate la nuova cartella: vincere le ossessioni
PM
Top
BettyBlu
Inviato il: Mercoledì, 19-Dic-2012, 12:02
Quote Post


Unregistered









credo siamo portati a riproporre qualche errore subito e che sia difficile spezzare il circolo vizioso.
mi piace il 3d PSICO smile.gif

se avessi mai un figlio
eviterei di imporgli una vita rigida, piena di costrizioni e soprattutto cercherei di vedere il tipo di persona che ho davanti, assecondare le sue inclinazioni e non le mie, lo abituerei a scegliere, lo abituerei a scegliere senza paura, non gli offrirei valori fasulli e apparenti ma qualcosa di più sostanzioso, genuino, gli direi di fare ciò che crede giusto con leggerezza, spero di poter dare la leggerezza che non è stata data a me anche se la vedo durissima che possa accadere.
Top
 
giovannalapazza
Inviato il: Mercoledì, 19-Dic-2012, 12:35
Quote Post


Amministratrice Socratica
********


Messaggi: 58.810
Utente Nr.: 38
Iscritto il: 02-Lug-2007



QUOTE (Kyrie eleison @ Mercoledì, 19-Dic-2012, 11:21)
QUOTE (Ishtar @ Mercoledì, 19-Dic-2012, 11:41)
Sono uno schifo di genitore, con tutti i bei presupposti, le belle parole, le intenzioni, le preghierine eprima di addormentarmi.
Hanno fatto degli errori con me, io ne sto facendo altri con lei.
Dovevo farmi sterilizzare  PSICO-si.gif

Ma io sono un caso disperato, ovviamente vale solo per me.

tu non hai idea di cosa sia uno schifo di genitore.
il fatto che tu creda di non esserlo, significa che sei un genitore ideale per qualunque bambino/a.

no. è il contrario
preferisco un genitore consapevole di sbagliare ad un genitore che fa danni pensando di essere nel giusto

i bambini sentono se il genitore è convinto delle sue azioni
non ti dico che sei la mamma migliore del mondo ma che, se sei consapevole di sbagliare, è già un passo avanti
tutto qui

poi io, ripeto, non posso parlare non sono madre, cerco solo di raccogliere testimonianze perchè siano utili a qualcuno


--------------------
See me
Se ti senti triste vai qui: http://vibrisse.tumblr.com/


Women and cats will do as they please, and men and dogs should relax and get used to the idea


visitate la nuova cartella: vincere le ossessioni
PM
Top
 
giovannalapazza
Inviato il: Mercoledì, 19-Dic-2012, 13:26
Quote Post


Amministratrice Socratica
********


Messaggi: 58.810
Utente Nr.: 38
Iscritto il: 02-Lug-2007



QUOTE (Ishtar @ Mercoledì, 19-Dic-2012, 12:09)
L'autocritica, va bene, ma pensare che da grande per colpa mia, dovrà andare in analisi..... e' troppo da sopportare.
Io ho avuto la depressione post parto. C'è gente che si è ammazzata o ha ammazzato i figli. Come può non avere conseguenze su di lei? Quando ho dei momenti in cui non voglio stare con lei, come li giustifico? Come?

Ps: scusate, forse questo topic non è adatto a questo, lo sto inquinando.
Chiudo qua.

veramente è più adatto a te che a me

coraggio, non è assolutamente scontato che andrà in analisi, questi sono pensieri negativi dovuti alla depressione e sopratutto NON E'COLPA TUA

prova a pensare che se ti vorrai bene e ti perdonerai lo farai per tua figlia in primis


--------------------
See me
Se ti senti triste vai qui: http://vibrisse.tumblr.com/


Women and cats will do as they please, and men and dogs should relax and get used to the idea


visitate la nuova cartella: vincere le ossessioni
PM
Top
 
Layne
Inviato il: Mercoledì, 19-Dic-2012, 14:29
Quote Post


Membro Senior
*


Messaggi: 384
Utente Nr.: 10.557
Iscritto il: 09-Lug-2012



Ishtar, potresti cominciare a ridimensionare l'idea del genitore che non sbaglia mai. Hai capito di aver fatto alcuni errori, l'hai riconosciuto e già questo non è da tutti. Non puoi colpevolizzarti per il resto della tua vita, magari ci sono state circostanze che non hai affrontato al meglio, ma sfido chiunque a farlo quando non si sta bene. Secondo me, accettare che non è possibile fare o pensare sempre la cosa giusta sarebbe già un bel traguardo; siamo esseri umani, a volte sbagliamo. Poi tu ami tua figlia e lei lo sa, la cosa importante è questa, gli errori ci stanno. Sei stata in grado di superare dei brutti momenti e sei ancora qui che lotti, sinceramente io ti ammiro per questo; e sono anche certo del fatto che tu sia una bellissima persona, credo che lo sia anche tua figlia.
PMEmail Poster
Top
 
inmysecretlife
Inviato il: Mercoledì, 19-Dic-2012, 15:23
Quote Post


Psico Padrino
**


Messaggi: 1.267
Utente Nr.: 9.759
Iscritto il: 23-Feb-2012



Hanno sbagliato tante cose ma sono stati i miei angeli, i miei amici, i miei pilastri. Non so dire dove(a volte penso che hanno sbagliato proprio tutto), quando e come...sono successe tante cose a casa mia ma loro sono stati sempre "perfetti" per me.
Non so se sarò mai un genitore....ho paura di non essere all'altezza così come sono stati loro......


--------------------
"The secret of good old-age is none other than an honest pact with solitude."
--Gabriel García Márquez
PMEmail Poster
Top
 
orsogrizzly
Inviato il: Mercoledì, 19-Dic-2012, 15:32
Quote Post


Guru dilettante
******


Messaggi: 13.746
Utente Nr.: 3.851
Iscritto il: 25-Mag-2009



anch'io sono stata iperprotetta da una madre ansiosa e tenuta sotto campana di vetro.

quando è nato mio fratello però tutto l'affetto è andato a lui, io ero diventata quasi di troppo.

i miei sono sempre stati rigidi con me e permissivi con lui; così hanno rovinato tutti e due.

le regole di comportamento non erano mai precise; in realtà, le motivazioni per cui una cosa non si doveva fare si riferivano più a quello che "gli altri" - in particolare, chissà perchè, i vicini di casa - avrebbero pensato di noi.

i miei non mi hanno mai dato fiducia, non si sono mai fidati di me.

non per questo evitavo di fare cose che loro disapprovavano: le facevo lo stesso, di nascosto.
PMEmail Poster
Top
Liv
Inviato il: Giovedì, 20-Dic-2012, 00:02
Quote Post


Unregistered









QUOTE (Kyrie eleison @ Martedì, 18-Dic-2012, 19:16)
l'errore più grande che fanno certi genitori è quello di mettere al mondo dei figli.
tutto il resto è una naturale conseguenza

Grazie per averlo detto al posto mio... laugh.gif
Top
 
Cri7582
Inviato il: Giovedì, 20-Dic-2012, 00:08
Quote Post


Psico Amico
*


Messaggi: 850
Utente Nr.: 10.957
Iscritto il: 20-Set-2012



Se volessi mai avere un figlio, quando questi commetterebbe quakche sbaglio, io gli parlerei subito amorevolmente spiegandogli perchè quello che ha fatto era sbagliato, giustamente lo punirei.

Mia madre quando sbagliavo era capace di non parlarmi per una settimana, nemmeno un ciao.


--------------------
Ho già scelto il luogo e la modalità

----------------------------------------

Ricorda che quando punti il dito contro qualcuno ne hai tre puntati contro te stesso!

------------------------------------------

Le persone più folli sono quelle che di primo acchito hanno un'aria normalissima, ma non si sfugge alla propria follia sforzandosi di agire come la gente normale. La follia è più forte: presto o tardi, finisce per emergere.
PMEmail Poster
Top
Liv
Inviato il: Giovedì, 20-Dic-2012, 00:09
Quote Post


Unregistered









Comunque... per i miei non sono mai andata più in là del periodo embrionale. Va da sé che nutrano la stessa stima che possano nutrire per un embrione, nonché la stessa fiducia. Mio fratello, invece, lui diventerà tra breve presidente della repubblica e, più in là, cherubino del Creatore. Anche se i miei genitori sono convinti che possa meritarsi molto, ma molto di più.
Top
 
loveless
Inviato il: Venerdì, 21-Dic-2012, 19:15
Quote Post


Membro Attivo
*


Messaggi: 180
Utente Nr.: 7.012
Iscritto il: 12-Nov-2010



vorrei non dovergli imporre ogni mia decisione giustificandomi con "per me è importante, tu ci farai l'abitudine" perchè a volte un figlio, non ci fa l'abitudine, non la fa mai.. neanche dopo tanti anni. ci sono delle ferite che non si chiudono e ok, ma non serve cercare in tutti i modi sempre di riaprirle se si sono chiuse un pochino..
PMEmail Poster
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 0 (0 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Topic Options Pagine : (3) [1] 2 3  Reply to this topicStart new topicStart Poll

 



[ Script Execution time: 0.2500 ]   [ 20 queries used ]   [ GZIP Abilitato ]