Powered by Invision Power Board



  Reply to this topicStart new topicStart Poll

> Problema Familiare
 
Saraa___
Inviato il: Giovedì, 22-Apr-2021, 20:48
Quote Post


Nuovo iscritto



Messaggi: 2
Utente Nr.: 20.231
Iscritto il: 22-Apr-2021



Buonasera a tutti,
Avevo usato il forum per altri motivi, oggi vi vorrei parlare di un mio problema familiare.
I miei genitori sono sposati da 26 anni. E io ho vissuto una bellissima infanzia e un'adolescenza tranquilla. (Ora ho 24 anni)
Mio padre fa l'autista.
E qualche anno fa, ha avuto un problema sul pullman e ha chiesto a qualcuno se potesse fargli da testimone. E si è offerta questa donna. Quindi si sono scambiati ovviamente il numero di telefono. Lui a casa ha sempre raccontato che poi questa ha continuato a salire sul pullman, scambiavano 4 chiacchiere. Nonostante io da figlia non condividessi.
Oppure capitava che lei gli mandasse qualche messaggio, e lui le abbia detto che non è tipo che sta a parlare e ce l'ha raccontato.
Succede che a Gennaio di quest'anno,muoiono miei zii, la sorella di mia mamma e il marito. Quindi noi eravamo presi da tutto ciò.
A quanto pare, questa tizia in quel periodo si stava separando dal marito, e ha iniziato a raccontare tutti i fatti suoi a mio padre, che vedendola in difficoltà e considerandola un'amica, stava cercando di aiutarla. Lui con noi però era fisso nervoso, ma siccome non è una persona che riesce a fare finta di niente, ha raccontato tutto a mia mamma, facendole anche leggere, che gli scriveva che era un suo amico, che gli raccontava i fatti suoi ecc. E lui ha voluto farla conoscere a mia mamma. Così, un giorno l'hanno incontrata per caso, e hanno mangiato qualcosa insieme a lei, perché mia mamma voleva capire che persona fosse questa e se davvero avesse bisogno di consigli, oppure il suo scopo fosse un altro. Comunque, poi dice a mio padre, che non le è piaciuta, che non le sta bene che lui sappia tutti i suoi fatti personali, e che non le va più che ci parli. Quindi quando lei poi gli ha riscritto, lui le ha detto chiaramente di non scrivergli più.
E lei ha risposto con un semplice "Tranquilli"
E non si sono più parlati. Un giorno è salita sul pullman e lui non L'ha salutata e poi lei gli ha scritto "Ora neanche mi saluti. Pensavo fossimo amici, ma evidentemente l'amicizia era solo da parte mia" e lui non ha risposto.
Alla fine ha cancellato il numero e l'ha bloccata.
Mio padre dice che è innamorato di mia mamma, e che ha cercato di aiutarla perché gli dispiaceva e gli sembrava una brava persona, ma che poi stava capendo che il suo obiettivo era che i miei genitori si lasciassero per mettersi con mio padre. Lui dice che vuole che soffra, perché ha perso tempo ad aiutarla e che per aiutarla, ha fatto stare male la sua famiglia. Ma io gli ho più volte detto che non capisco il senso e che dovrebbe lasciar perdere, perché sinceramente, chi se ne frega?
Lui ha voluto parlare sinceramente con me, dicendomi che lui non ha mai pensato di lasciare mia mamma per mettersi con questa, e che la voleva semplicemente aiutare, ma che si sentiva in colpa nel non raccontare niente a mia mamma, e ha avuto la necessità di dirglielo.
A volte lo vedo pensieroso e ho sentito che da poco diceva a mia mamma, che ha paura di averla delusa. E a me lui ha detto che mai l'avrebbe tradita, e che prima di tradirla, la lascerebbe.
Voi cosa ne pensate? Vorrei un parere sincero.
Vi ringrazio 😄
PMEmail Poster
Top
 
Drekin
Inviato il: Venerdì, 23-Apr-2021, 11:50
Quote Post


Psico Padrino
**


Messaggi: 1.041
Utente Nr.: 18.576
Iscritto il: 07-Ott-2017



Ciao, tuo padre ha fatto bene a raccontare tutto a tua madre (non tutti l'avrebbero fatto, anzi ci sono quelli che fanno le cazzate e tengono tutto nascosto fino a quando non possono farne a meno di dirlo alla moglie). Penso che si sarebbe dovuto sentire in colpa, nel caso non avesse spiegato la situazione che stava vivendo con questa signora a tua madre. Per quello che hai raccontato, sembra che non avesse nulla da nascondere, per cui non ha molti motivi per sentirsi davvero in colpa. L'unico motivo per cui magari tuo padre in un certo senso ''rosica'' e per aver dato eccessiva confidenza a una persona che voleva approfittarsi di lui, oltre al tempo sprecato ad ascoltarla. È un episodio che andrebbe dimenticato, senza provare rancore, vendetta o chissà che cosa. Alla fine non è successo nulla di veramente grave, la prossima volta starà più attento a chi ha di fronte, per evitare queste situazioni spiacevoli
PMEmail Poster
Top
Adv
Adv














Top
 
Saraa___
Inviato il: Venerdì, 23-Apr-2021, 12:12
Quote Post


Nuovo iscritto



Messaggi: 2
Utente Nr.: 20.231
Iscritto il: 22-Apr-2021



Ciao Drekin, ti ringrazio di cuore per la risposta. Si, a lui da fastidio proprio ciò che hai detto tu. Però non serve a niente, e dovrebbe godersi la sua famiglia. Purtroppo ci sono persone che si fanno vedere in un modo, ma hanno altre intenzioni. E se non si è scaltri, si rischia di cadere nella trappola. E se si è persone buone.
Grazie ancora, un abbraccio 😄
PMEmail Poster
Top
 
Drekin
Inviato il: Venerdì, 23-Apr-2021, 12:37
Quote Post


Psico Padrino
**


Messaggi: 1.041
Utente Nr.: 18.576
Iscritto il: 07-Ott-2017



Figurati PSICO smile.gif un abbraccio anche a te
PMEmail Poster
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 1 (1 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Topic Options Reply to this topicStart new topicStart Poll

 



[ Script Execution time: 0.0782 ]   [ 19 queries used ]   [ GZIP Abilitato ]